Resta in contatto

News

QdP – Bari, Mignani riparte dal ‘suo’ tridente

Il tecnico biancorosso è pronto ad affidarsi nuovamente alla qualità di Botta a ridosso delle punte Antenucci e Paponi

Anno nuovo, vecchie abitudini per mister Mignani, pronto a costruire il suo Bari ancora intorno alle tre certezze offensive che hanno dominato la scena nelle ultime battute del 2021: la qualità di Botta sulla trequarti, l’intesa perfetta tra Antenucci e Paponi in avanti.

Il tecnico biancorosso, come sottolineato dall’edizione odierna del Quotidiano di Puglia, riparte dunque dal ‘suo’ tridente: “Si riparte da Botta-Paponi-Antenucci – si legge – In un Girone C che sta vedendo le protagoniste cambiare soprattutto in attacco il Bari ricomincia dalle sue certezze”. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "mannini, loseto g. carrera progna jarni bergossi maiellaro gerson perrone protti joao paulo"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "L intervista più bella fu quella al 90 minuto quando disse che vide il portiere fuori dai pali e gli tirò una chinessa. :), mitico. Forse fu proprio..."

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo i suoi bolidi dai calci di punizione ed in particolare il goal in in cosenza bari che ci spinse verso la A. Grande difensore."

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altro da News