Resta in contatto

News

Bari, -3 al Latina: lavoro a parte per Paponi e Simeri

I biancorossi proseguono nella loro marcia di avvicinamento al prossimo impegno di campionato

Terzo giorno di lavoro per il Bari nella marcia di avvicinamento al prossimo impegno di campionato contro il Latina, in programma sul terreno del San Nicola sabato 27 novembre, a partire dalle ore 17:30.

Seduta di allenamento nuovamente settata su due gruppi di lavoro che si sono alternati in campo: chi ha giocato dal primo minuto ad Andria, dopo una prima parte di riscaldamento a secco, ha svolto circuiti tecnico-tattici e partitella finale su porzione di campo, il resto del gruppo ha svolto una seduta di lavoro congiunto con la formazione Primavera di mister Loseto (a segno Ricci, al termine di un’azione personale, Cheddira, con una bella girata nello stretto, Mallamo, piatto destro di prima intenzione sotto la traversa e Lollo, a chiudere una bella azione di Belli a destra; nel finale Plitko si oppone a Citro e Di Gennaro).

Hanno lavorato a parte a scopo precauzionale Daniele Paponi e Simone Simeri. Al termine della seduta la squadra si è sottoposta ad un nuovo ciclo di tamponi. Per giovedì prevista una singola seduta di lavoro

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "hai ragione ma è una classifica impossibile da fare ,troppi giocatori forti lasciati fuori . Se ci limitiamo agli ultimi 30 anni potrei essere..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "io ero in curva quando Maiellaro ci deliziava, la sua sfortuna è stata che in Nazionale ci stava prima Giannini e poi Baggio e Vicini due fantasisti..."

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altro da News