Resta in contatto

L'avversario

Foggia, Corda: “Bari favorito, noi abbiamo già fatto tanto”

Il dirigente, intervistato da TuttoC.com, inquadra il prossimo match contro i biancorossi

“Abbiam già fatto tanto, tantissimo. Di sicuro non vogliamo mollare ma dobbiamo ricordare che i favoriti sono loro: hanno due risultati su tre e hanno speso ancora più del Catania”. Si esprime così Ninni Corda, direttore dell’area tecnica del Foggia a una settimana dalla gara che deciderà le sorti dei rossoneri e del Bari.

Proprio sui biancorossi, Corda ha dichiarato: “Non mi piace mettere il becco nelle situazioni altrui. Credo però che solo il presidente e i tifosi non siano responsabili della situazione in corso, il resto non è stato gestito nella maniera migliore. Resta il fatto che i baresi hanno un organico straordinario. Pensiamo, piuttosto, a dar modo alla Puglia di essere protagonista nel calcio che conta. Le due principali piazze, oltre al Lecce, si scontreranno in un derby che in città si sente tantissimo”.

Infine, Corda si è espresso sul rinvio della gara: “Cambia poco. Magari ti aiuta dal punto di vista fisico a recuperare energie ma dopo una vittoria come quella di Catania hai un grande entusiasmo e vorresti rigiocare dopo un attimo. Quindi ci sono pro e contro. Di certo accettiamo le decisioni della Lega che sta combattendo anche a livello organizzativo contro il Covid”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Signori se potevo mettere una foto io come capoletto non ce la Madonna ma la CURVA NORD u.c.n.x sempre"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da L'avversario