Resta in contatto

News

CdS – Bari con il mal d’attacco: Carrera corre ai ripari

Sul Corriere dello Sport: “Antenucci e Cianci coppia perfetta ma fin qui poco incisiva in zona gol”

Un Bari staccato dalla Ternana e anche dall’Avellino. Il Corriere dello Sport (a firma di Antonio Guido) analizza la situazione dei biancorossi e in particolare quella dell’attacco: “Mirco Antenucci e Pietro Cianci formano insieme una coppia perfetta che sulla sua funzionalità non ha trovato il minimo riscontro sul campo. D’altronde era difficile credere che Antenucci potesse rimanere a secco un periodo così a lungo che ha avuto un sviluppo tecnico-atletico penalizzante per tutti. Un giocatore come Antenucci l’agonismo lo subisce, ma se è adeguatamente accompagnato lo elude essendo tecnicamente abilissimo”.

Il Corriere in edicola questa mattina torna anche sul momento di Cianci: “L’hanno subito dipinto come il salvatore della patria biancorossa caricandolo di eccessive responsabilità ma è comunque un buon giocatore. Hanno solo bisogno di fare i movimenti giusti per poter lasciare il segno anche quando tutto sembra andare storto”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Michele
Michele
26 giorni fa

Mal di organizzazione…mal di programmazione…mal di società…quando le cose non vanno da anni e cambi giocatori allenatori…beh allora vuol dire che la società non è buona

Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

Troppo tardi per correre al riparo oramai la c anche l’anno prossimo e assicurata. Speriamo in una bella pulizia di mezze calzette gia arrivate e con la pancia piena. non meritate di indossare i nostri colori.

Advertisement

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News