Resta in contatto

News

Bari, Lollo: “Andiamo carichi ad Avellino, servirà la stessa voglia di vincere esibita a Terni”

Il centrocampista biancorosso fa il punto della situazione ai microfoni di RadioBari, proiettandosi anche sulla prossima decisiva sfida di Avellino

Lorenzo Lollo, centrocampista del Bari, rivela il momento psicologico della squadra, reduce da due preziose vittorie consecutive. Lo fa ai microfoni di RadioBari: Sicuramente i due risultati utili consecutivi ci danno un po’ di morale. Dopo tre o quattro risultati negativi, non è facile andare in campo ed essere liberi mentalmente, anche perché, come tutti sanno, noi siamo stati costruiti per vincere tutte le partite. Ci manca un pizzico di entusiasmo e di spensieratezza, ma adesso arrivano partite importanti. Dovremo cercare di essere ancora più liberi mentalmente per ottenere quello che vogliamo. Abbiamo sempre creduto nel secondo posto, anche se l’annata è stata particolare, contraddistinta da momenti nei quali non riuscivamo a fare i punti e le prestazioni giuste. Il nostro obiettivo, però, è sempre il solito: sappiamo cosa dobbiamo fare, sappiamo dove dobbiamo arrivare“.

La testa è già al prossimo decisivo scontro di Avellino, presentato in questi termini dall’ex Carpi: “La partita di Avellino è importante, come erano importanti le partite di prima. Andremo lì carichi, concentrati e cattivi agonisticamente, sapendo che si tratta di una gara difficilissima. A Terni facemmo una partita di un’altra categoria nel primo tempo, dovremo rimetterci la stessa voglia di vincere”.

19 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
19 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Lollo datti malato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Stessa voglia di vincere….peccato che avete perso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ma statt citt! Meno parole più fatti in campo senza palle!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Deficente se vuoi fare la stessa cosa di Terni restate a casa, perché li avete perso!!! Quindi oltre ad essere scarsi, siete anche senza memoria ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

L’importante è non tornare carichi (di meraviglie)

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

La stessa voglia di vincere ma non lo stesso risultato. A Terni abbiamo perso se non ricordo male.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Nguul la stessa voglia di vincere che avevate a Terni? Ma abbiamo perso anche li

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Lollo taci, barcollo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Lollo…..ma è del mestiere questo!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Nu cess

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Poche chiacchiere, i fatti contano in mezzo al campo, Avast a fare le ballerine, sudate la maglia!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

E ci auguriamo un risultato diverso….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

…Lollo NON si può sentire proprio..spero giochino altri al suo posto…chi Non lotta neanche in questa battaglia di Avellino, meritera’ la cessione !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Se parli tu…allora possiamo stare tranquilli…..per per piacere muoviti in campo che ogni partita sei ammonito…due passaggi in avanti non riesci a farli…passi sempre dietro…svegliati

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

M ven da rid quand parl stu scem… a Terni sit prdut scem

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Lollo stat a cast ,tradotto semmai dovessi leggere : non partire rimani a Bari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Non proprio la stessa stessa, per piacere!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

A terni?cosa abbiamo fatto a Terni?siamo partiti alla grande e poi…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

appost…e se lo dichiara lollo, possiamo stare tranquilli

Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Signori se potevo mettere una foto io come capoletto non ce la Madonna ma la CURVA NORD u.c.n.x sempre"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altro da News