Resta in contatto

News

Avellino-Bari, la designazione arbitrale: fischietto marchigiano per lo scontro diretto del “Partenio”

Sarà il signor Marco D’Ascanio della sezione di Ancona il direttore di gara del confronto tra campani e pugliesi. Al suo fianco gli assistenti Ceccon e Gualtieri e il quarto uomo Rutella

La Lega Pro ha reso note le designazioni arbitrali relative alla 35^ giornata di campionato del Girone C: Avellino-Bari, scontro al vertice in programma nel pomeriggio di sabato al “Partenio”, sarà diretta dal signor Marco D’Ascanio della sezione di Ancona, coadiuvato per l’occasione dagli assistenti Marco Ceccon di Lovere e Claudio Gualtieri di Asti. Quarto uomo il signor Daniele Rutella della sezione di Enna.

Secondo precedente stagionale tra il fischietto marchigiano e la compagine biancorossa, che si erano già incrociati il 26 ottobre 2020 al “San Nicola” in un Bari-Catania valevole per la 7^ giornata d’andata: all’epoca finì 4-1 per la truppa allenata da Auteri, abile ad imporsi in rimonta sugli etnei grazie alle reti messe a segno da Di Cesare, Montalto Citro (oltre a un autogol di Claiton).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "saltò più in alto di Hatley da fermo. Giuan un Grande"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News