Resta in contatto

News

Potenza, Baclet: “Avellino? A Bari abbiamo dimostrato di poter vincere ovunque”

L’attaccante del Potenza, matchwinner al “San Nicola” poco più di una settimana fa, si mostra carico in vista del confronto con gli irpini

Allan Baclet conquista Potenza. Il centravanti francese, ex Lecce e Virtus Francavilla, mettendo a segno quattro reti nelle ultime tre partite (due delle quali al “San Nicola” contro il Bari otto giorni fa), è è diventato inevitabilmente l’uomo copertina del buon momento vissuto dalla squadra lucana, reduce dal prezioso pareggio nello scontro diretto con la Vibonese.

Alle porte adesso c’è l’esame Avellino di mister Braglia, allenatore con il quale l’esperto centravanti ha conquistato da protagonista la promozione in B ai tempi di Cosenza. Vietato sentirsi battuti in partenza, sulla scia di quanto fatto proprio contro i biancorossi poco più di una settimana fa: “Voglio un mondo di bene a Braglia, con lui ho vissuto momenti indimenticabili. In partita saremo nemici, per lui parlano i numeri e ha fatto sempre bene -afferma Baclet in un’intervista rilasciata a tuttoc.com- Noi comunque ci siamo, siamo uniti per andare lì a fare risultato e possiamo vincere ovunque come successo a Bari”. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Signori se potevo mettere una foto io come capoletto non ce la Madonna ma la CURVA NORD u.c.n.x sempre"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News