Resta in contatto

News

TMW – Bari, due nomi per il post Auteri: la situazione

Lotta a due per il successore del tecnico di Floridia, il cui destino sulla panchina biancorossa sembra segnato: in pole Rastelli, ma occhio a Semplici

Da una parte Massimo Rastelli, dall’altra Leonardo Semplici: in casa Bari la lotta per la successione di Gaetano Auteri, la cui posizione è sempre più vacillante, sembra riguardare principalmente questi due profili. Almeno stando al parere di tuttomercatoweb.com, che ha fatto il punto della situazione allo stato attuale delle cose.

In attesa di decisioni definitive da parte della società, che continua a prendere tempo e a trincerarsi dietro un silenzio assordante, si rincorrono inevitabili le voci sulla possibile nuova guida tecnica dei biancorossi: in pole ci sarebbe l’ex allenatore di Avellino e Cagliari, che accetterebbe di buon grado un’avventura in riva all’Adriatico; da non sottovalutare, però, anche la candidatura del principale artefice del miracolo Spal, sondato -al pari del suo collega- dal club dei De Laurentiis. Chi la spunterà? Difficile sbilanciarsi in questo preciso momento storico; inutile farlo, in ogni caso, senza prima avere notizie certe sull’eventuale interruzione di rapporto con il tecnico di Floridia.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

alleluya

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Carrera !!! E non mi dispiacerebbe

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Rastrelli fidatevi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Italiano e de Zerbi

Advertisement

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "saltò più in alto di Hatley da fermo. Giuan un Grande"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News