Resta in contatto

News

Teramo-Bari, Auteri: “Calati dopo il rigore sbagliato. Gara condizionata dalle scelte arbitrali”

L’allenatore dei Galletti ha parlato nel post-partita del match perso in casa degli abruzzesi

Il tecnico del Bari Gaetano Auteri ha commentato la sconfitta dei suoi sul campo del Teramo ai microfoni di TeleBari: “La partita a un certo punto è diventata emotiva, stavamo legittimando una vittoria importante. Abbiamo sbagliato il calcio di rigore, qualcuno è un po’ calato mentalmente. Oggi non avevamo tanti cambi davanti, probabilmente c’era la necessità di cambiare qualcosa, stavo per cambiare Semenzato e mettere Minelli, ma poi l’arbitro ha fatto una serie di valutazioni strane. Calcio di rigore due volte, siamo rimasti in 10, è chiaro che la partita è cambiata. Sono occasioni irripetibili, avevamo concesso quasi nulla. Qualche errore lo facciamo, il rigore sbagliato ci ha condizionato”.

Auteri ha provato a spiegare le ragioni della sconfitta: “Qualcuno ha accusato il colpo del calcio di rigore sbagliato ma da lì a perderla la partita ce ne vuole. Ce l’hanno pareggiata, c’è stato fischiato un rigore contro molto discutibile, la palla batte sul braccio di Semenzato. Rigore ed espulsione, diventa difficile. Dobbiamo fare mea culpa, siamo un po’ calati con un paio di giocatori ma eravamo ordinati. Poi si non sempre siamo stati lineari nelle uscite ma è cambiato tutto. Pareggi e rimani in 10, un altro errore e siamo stati castigati. Dobbiamo andare avanti e reagire, sul piano mentale, qualcuno è calato dopo il rigore e da lì è nata un’altra partita. Ma anche le decisioni arbitrali hanno influito, in 10 minuti la partita è cambiata. Dobbiamo andare avanti, da questa partita sul piano tattico e tecnico possiamo trarre poco perché è stata una buona partita, sul piano del non mollare invece dobbiamo migliorare tanto. Sono saltati alcuni collegamenti. Se qualcuno sbaglia un rigore ci sta che ci sia un contraccolpo, poi la partita è cambiata ulteriormente, ma ci può stare l’impatto negativo. Stavamo vincendo con pieno merito, ci sono state situazioni importanti, poi è inspiegabile… Ci sono stati episodi che hanno cambiato la partita”.

Assenze e cambi ritardati e coincidenze sfortunate hanno influito sull’esito del match: “Non dobbiamo inseguire fantasmi. Chi doveva prevedere che Cianci avrebbe avuto un problema? Non c’era neanche D’Ursi, stavo per cambiare Semenzato e mettere Ciofani. È stata una giornata nefasta per gli episodi. Non abbiamo problemi di ordine mentale, in casa loro li abbiamo aggrediti e costretti a snaturarsi. Siamo stati penalizzati da alcune decisioni, l’inerzia della gara è cambiata. Siamo stati un po’ prevedibili e piatti dopo il rigore sbagliato, abbiamo reagito ma in pochi istanti abbiamo preso rigore, siamo rimasti in 10, facciamo un altro errore. Difficile trovare spiegazioni logiche”.

39 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
39 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Autieri non si Bunn a fa la o cu Bcchir. Vattinn sparisc da Bar .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Se fossero i calciatori non all altezza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Auteri,dimettiti non sei all’altezza del compito attribuitoti,sei un allenstore da metà classifica e non x vincere il campionato. Infatti è da Giugno che rilasci interviste dove dici che dobbiamo avere pazienza,ci vuole tempo,non è facile sono sempre le solite frasi.Volevo sommessamente ricordarti che fra qualche mese il campionato è finito.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Non ha carisma per guidare una squadra che deve combattere per salire. Non riesce ha dare la carica giusta alla squadra, troppo superficiale nel suo compitino.una cosa più grande di lui. Siamo in tempo per cambiare per difendere il secondo posto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Non je p te u Bar. A mezzo campionato vai trovando ancora delle scuse .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

V A T T I NNNNNNNNNNN.-

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

ho l’impressione che l’allenatore sia nel pallone e merita un riposo a casa a buon intenditore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Sono due anni che si parla di supercorazzata ma solo a parole, l’allenatore poi……. non ne parliamo, a Bari c’è ne vuole uno alla “Mazzone”

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Vattin non si bun. Bari sulla carta la piu forte, all’atto pratico non sirv ESONERATO SUBITO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

E vero doveva stare dove l oro sanno il cambionato se lo dovevo mangiare che vergogna e che schifo 😠😡😡😡😡😡😡😡😡😡😠😠😠😠

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Esonero subito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Non so se hai problemi di stomaco…comunque vai a cag….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

DIMETTITI!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

VATTIN BDON

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

È impossibile impostare una squadra di soli attaccanti. Il calcio insegna che il centrocampo è il fulcro del gioco. Tra tanti inutili attaccanti acquistati era forse il caso di pensare a qualche centrocampista di qualità.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

VATTIIIIIIIIIIIIIIIIINNNNNNNNNNNNNNNNNN OMM E MERD

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Il Bari non può perdere certe partite, pensare che dobbiamo pensare al secondo posto mi fa pena.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Fai il signore Auteri , dimettiti, non sei da BARI

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

MA PER FAVORE COSI’ NON SI VA DA NESSUNA PARTE DELUSO.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ma vai a cagare vai

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

no! proprio no!! più rispetto e sincerità per Bari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Tutti bravi a parlare siamo se segna il rigore partita finita che l allenatore non è perfetto lo sappiamo però i giocatori hanno rotto le palle

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Qualcuno a Catanzaro, ci aveva avvertito. Non è un allenatore vincente, è solo un presuntuoso 🤮Sulla società che proclama il salto di categoria, poi affida al DS jan pool bel mondòn l’acquisto di vari cessi come Lollo semenzato, sarzi Cannellone.. E da via lottatori come Simeri e Hamlili..a che gioco giochiamo SSC BARI? ANCORA NON È CHIARA LA QUESTIONE MULTIPROPRIETÀ!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Perché attaccare un allenatore ? Non vi convince il fatto che i soldati cioè i giocatori sono sopravvalutati . Se un professionista fa il professionista l’allenatore passa in secondo piano , O meglio se non vado in campo con la voglia l’entusiasmo la cattiveria agonistica la voglia di emergere , o peggio ancora sapendo che io sono un ottimo giocatore puoi chiamare chiunque rimani sempre lì Oggi 0-1 sbagli il rigore e la frittata e fatta , un gruppo di giocatori forti e con ambizioni avrebbe distrutto chiunque squadra!! L’allenatore sta ancora una volta diffendendo l indiffendibile cioè i mercenari… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Vai via da Bari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Un allenatore scandaloso. Devo pensare a questo punto che è venuto a Bari solo per rubare lo stipendio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Vattene meriti la terza categoria

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Se non sai leggere la partita ( non é la prima volta )stai a casa. Statt a cast…….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Espnerare subito!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Dimettiti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣 ti cerca il Barcellona …….della tua regione…..🤣🤣🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Vattin rmmat….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Forse l’italiano non lo capisci !!! Tnadasccccc. da BARRRRRRRRR.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Vattin rmmat

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

lo dissi subito ,,nn è per il bari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Kikionnn semenzato andava tolto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

La colpa è sempre di qualcuno……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Dimettiti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

La colpa è tua.. E basta vattene da Bari

Advertisement

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News