Resta in contatto

News

Bari, Sabbione: “Giochiamo per vincere e siamo concentrati. Tutto il resto sono chiacchiere”

Il difensore biancorosso commenta l’attuale stato della squadra, determinata a recuperare terreno sulla capolista Ternana

La vittoria contro la Casertana ha restituito morale e tre punti in più in classifica. Ma dal punto di vista del gioco serve ancora più convinzione, così come servirà non commettere più passi falsi e recuperare terreno nei confronti della capolista Ternana: “Ma noi facciamo il nostro lavoro e ci impegniamo negli allenamenti seguendo il mister. Noi fobbiamo mettere tutte le nostre forze per consolidare il nostro cammino”, ha detto Alessio Sabbione ai microfoni di Telebari.

“Dobbiamo impegnarci ad avere continuità di risultati e per non fare passi falsi”, il concetto che ha ribadito il difensore biancorosso, sottolineando che “il gruppo c’è ed è fatto da giocatori forti ed esperti. Anche dal punto di vista tattico il modulo è diverso ma noi dobbiamo allenarci sui concetti del mister. Non vedo cambiamenti però per la fase difensiva rispetto allo scorso anno”.

Un solo obiettivo hanno però in mente i biancorossi: “Noi giochiamo per vincere, siamo concentrati sul nostro obiettivo e tutto il resto sono chiacchiere”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Signori se potevo mettere una foto io come capoletto non ce la Madonna ma la CURVA NORD u.c.n.x sempre"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News