Resta in contatto

Calciomercato

Bari, le ultime di mercato: Celiento-De Risio tutto risolto, Terrani verso il Como

Il doppio colpo dal Catanzaro in dirittura d’arrivo. L’esterno può andare in prestito ai lariani. E il Napoli può dare una mano per Ciurria.

Bari ancora attivissimo sul mercato. Entro le prossime ore saranno comunicate le acquisizioni delle punte Leonardo Candellone (23 anni, dal Torino) e Manuel Marras (27enne svincolato dal Livorno): entrambi stanno terminando visite mediche ed accertamenti sanitari, ma sono in città già dallo scorso fine settimana, pronti ad allenarsi con mister Auteri. Chiuso anche l’acquisto di Tommaso D’Orazio, laterale mancino 30enne, svincolato dal Cosenza. Si era sparsa la voce di un rallentamento per l’arrivo di Daniele Celiento (difensore, 26 anni) e Carlo De Risio (centrocampista, 29) dal Catanzaro, ma ogni intoppo è stato risolto: i due colpi chiesti da Auteri arriveranno a fronte di un indennizzo economico riconosciuto dai pugliesi ai calabresi.

Attivo anche il fronte uscite: Folorunsho va alla Reggina, Kupisz alla Salernitana che dovrebbe prendere pure Schiavone, Costa si avvicina sempre più all’Entella. Partirà pure Giovanni Terrani (nella foto): si è fatto avanti il Como per il 26enne esterno che dovrebbe andare ai lariani in prestito. Per Neglia c’è sempre la solita fila: Fermana, Juve Stabia, Foggia, Ravenna e Lecco. Si riprenderà l’asse con il Pordenone che chiede Berra e può essere interessato a Scavone: il Bari vuole fortemente Ciurria. Non è escluso che anche in questo caso si inserisca il Napoli per prelevare la punta 25enne e girarla in prestito ai galletti.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 giorni fa

Ciurria sarebbe la ciliegina …avanti cosi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 giorni fa

Presidente prendiamo ciurria

Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Meglio in panca. Ma non come allenatore che è scarsissimo"

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "Ricordo, da ragazzo, un Bari-Milan 0-0 del 1998 in cui Ganz a qualcosa come 30 cm. dalla porta tira di testa a colpo sicuro e Mancini fa una parata..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Originalissima la sua intervista dell'89, se non ricordo male alla Domenica sportiva : " faccia due nomi di grandi attaccanti della serie A con cui..."

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Fisicaccio"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "Danc' nu tuzz Giuan danc' nu tuzz!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Calciomercato