Resta in contatto

Femminile

Altro stop in trasferta per la Pink Bari: biancorosse ko in casa del Milan

Dopo quella con la Roma arriva la seconda sconfitta di fila per le ragazze allenate da Cristina Mitola

Niente da fare per la Pink Bari: dopo essere stata sconfitta in casa della Roma nella seconda giornata di Serie A Femminile, la formazione biancorossa è finita al tappeto anche nel turno successivo in casa del Milan. Al Vismara di Milano, le rossonere allenate da Maurizio Ganz hanno chiuso in doppio vantaggio la prima frazione di gioco grazie alle reti di Valentina Giacinti e dell’inglese Natasha Dowie, entrambe assistite da un’ispiratissima Grimshaw.

A inizio ripresa è arrivata anche la terza rete milanista, la seconda personale per Giacinti, assistita da Dowie. Per la formazione pugliese la rete della bandiera è arrivata soltanto al 78′, quando ormai era troppo tardi: a realizzarla Francesca Soro, difensore centrale e capitano delle biancorosse. La Pink Bari resta così a quota 3 punti dopo le prime tre giornate, occupando momentaneamente l’ottava posizione in classifica. Nel prossimo turno le ragazze di Cristina Mitola giocheranno in casa contro l’Empoli, che ha 3 punti in più ed è reduce dal successo interno con la Roma (2-0).

Il tabellino di Milan-Pink Bari 3-1

MILAN (4-3-1-2): Korenčiová; Bergamaschi, Agard, Fusetti, Tucceri Cimini (43’st Vitale); Čonč, Rask (16’st Rizza), Mauri; Grimshaw (25’st Kuliš); Giacinti, Dowie. A disp.: Piazza; Morleo, Spinelli, Nano, Premoli, Tamborini. All.: Ganz.

PINK BARI (4-4-2): Myllyoja; Marrone (26’st Manno), Lea, Soro, Capitanelli; Novellino, Silvioni (26’st Fiore), Ketis, Helmvall; Ceci (1’st Carravetta), Strisciuglio (1’st Sule). A disp.: Di Fronzo; Mascia, Di Bari, Larenza, Buonamassa. All.: Mitola.

Arbitro: Kumara di Verona.
Gol: 2′ Giacinti (M), 24′ Dowie (M), 13’st Giacinti (M), 32’st Soro (B).
Ammoniti: 31′ Rask (M), 8’st Lea (B), 36’st Soro (B).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "tutti giocatori di don Vincenzo!"

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "Ricordo, da ragazzo, un Bari-Milan 0-0 del 1998 in cui Ganz a qualcosa come 30 cm. dalla porta tira di testa a colpo sicuro e Mancini fa una parata..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Originalissima la sua intervista dell'89, se non ricordo male alla Domenica sportiva : " faccia due nomi di grandi attaccanti della serie A con cui..."

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Fisicaccio"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "Danc' nu tuzz Giuan danc' nu tuzz!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Femminile