Resta in contatto

Femminile

Pink Bari, buona la prima. Contro il Napoli parte bene il campionato rosa

Buono l’esordio in campionato per le ragazze allenate da Mitola che, di misura, battono il neopromosso Napoli

Inizia nel migliore dei modi il nuovo campionato di serie A femminile 2020/21 per la Pink Bari. La squadra di Mitola, allo stadio comunale di Bitetto, ha conquistato i primi tre punti della stagione battendo per 1-0, in casa, il Napoli femminile. Decisiva la rete su calcio di rigore di Noemi Manno. Un inizio convincente per le ragazze allenate da Mitola che vogliono riscattarsi in pieno dalla deludente stagione dello scorso anno quando conquistarono solo una vittoria e otto pareggi, riuscendo a raggiungere la salvezza per il rotto della cuffia e a causa, anche, dello stop del campionato imposto dalla pandemia.

Nella prima gara contro il Napoli però le ragazze biancorosse mettono in mostra tantissima grinta e voglia di vincere. Così vanno in vantaggio alla prima azione utile. Un lungo lancio favorisce Matouskova, che si inserisce in area e cade dopo un contatto con Di Criscio. L’arbitro non ha esitazioni e fischia la massima punizione: Manno con freddezza spiazza Mainguy.

Trama chiara per tutta la gara con le ragazze della Pink Bari sempre a ritmi altissimi e con il Napoli che prova a far girare palla senza però trovare quasi mai la porta per l’attentissimo lavoro della difesa biancorossa. Segnali positivi da tutta la squadra, dunque, che, nonostante la partita impervia, hanno portato a casa una vittoria importantissima con una prestazione di alto livello e intensità. Bene l’esordio ma ora ad attendere la Pink, nella seconda giornata di campionato ci sarà la Roma in trasferta.

PINK BARI – NAPOLI FEMMINILE 1-0

Reti: 26’ pt Manno rig. (B)

PINK BARI (4-4-2) Myllyoja; Marrone, Lea, Soro, Capitanelli; Novellino (18’ st Ceci), Silvioni (30’ st Piro), Ketis (42’ st Strisciuglio), Helmvall; Manno (30’ st Carravetta), Matouskova.
All: Mitola

NAPOLI FEMMINILE (4-3-3) Mainguy; Cafferata, Groff, Di Criscio Oliviero; Dalton (30’ st Nencioni), Errico, Beil (18’ st Martinez); Kubassova (1’ st Nocchi), Deppy, Hjohlman.
All: Marino

Arbitro: Gabriele Scatena della Sezione AIA di Avezzano

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "tutti giocatori di don Vincenzo!"

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "Ricordo, da ragazzo, un Bari-Milan 0-0 del 1998 in cui Ganz a qualcosa come 30 cm. dalla porta tira di testa a colpo sicuro e Mancini fa una parata..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Originalissima la sua intervista dell'89, se non ricordo male alla Domenica sportiva : " faccia due nomi di grandi attaccanti della serie A con cui..."

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Fisicaccio"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "Danc' nu tuzz Giuan danc' nu tuzz!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Femminile