Resta in contatto

News

Bari, Brienza: “Abbiamo tutto da perdere nel derby. Facciamo la partita e conquistiamo i tre punti”

Il Brand ambassador biancorosso analizza il campionato dei galletti e delle altre pretendenti alla promozione e si proietta verso il prossimo derby contro il Bisceglie

“Quella contro il Bisceglie è una partita da non sottovalutare, per loro è una partita storica, cercheranno di far bella figura, e il Bari ha tutto da perdere”. Parole importanti quelle di Ciccio Brienza, ex capitano del Bari e ora Brand Ambassador biancorosso, in vista della gara contro il Bisceglie domenica prossima allo stadio Ventura della cittadina del nord barese. Dai microfoni di RadioBari, Brienza spiega che sarà importante per il Bari “fare la partita e portare a casa i tre punti” anche per non perdere ancora punti sulla capolista Reggina attorno alla cui squadra “si è ricreato un grande entusiasmo. Resta una piazza importante, che vuole ambire anche lei alla B. Sono primi meritatamente, ma il campionato è lungo”.

L’ex fantasista biancorosso spiega inoltre che il cambio in panchina ha rivitalizzato la squadra non solo per morale e classifica ma anche per l’atteggiamento in allenamento: “Il mister è bravissimo e lavora su tutti i dettagli. Non ha mai perso e questo è già un passo avanti molto importante, ma è normale che lui chieda di più, dobbiamo fare un salto di qualità dal punto di vista di essere una squadra che va in avanti, che sa quel che vuole e decide il suo destino. Per arrivare alla squadra che vuole il mister ci vuole tempo”.

Da calciatore a dirigente in pochi mesi, la vita e le giornate di Brienza sono certamente cambiate: “Sono sempre a contatto con la squadra, mi metto a disposizione di quello che può servire e sono sempre con loro. Il desiderio di tornare a giocare c’è sempre purtroppo. Dopo una vita che fai quello è normale, però passerà. Mi capita quando inizia la partita, il pensiero c’è sempre a prescindere da essa. Ma è un passaggio che prima o poi succede, all’inizio è normale che sia più difficile”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Mi viene da ridere abbiamo tutto da perdere ma giochiamo contro il Bisceglie non il real madrid

Advertisement

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "Ricordo, da ragazzo, un Bari-Milan 0-0 del 1998 in cui Ganz a qualcosa come 30 cm. dalla porta tira di testa a colpo sicuro e Mancini fa una parata..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Originalissima la sua intervista dell'89, se non ricordo male alla Domenica sportiva : " faccia due nomi di grandi attaccanti della serie A con cui..."

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Fisicaccio"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "Danc' nu tuzz Giuan danc' nu tuzz!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News