Resta in contatto

Il muro del Tifoso

Il sondaggio della settimana: che cosa manca al Bari per rimontare?

Con l’avvento di Vincenzo Vivarini, i biancorossi sono imbattuti, ma sempre più distanti sulla vetta. Chiediamo a voi quali sono le cause di un rendimento ancora insufficiente per ambire alla promozione diretta.

Sempre imbattuto, ma sempre più distante dal primo posto. Ecco il paradosso del Bari. Che con Vincenzo Vivarini ha inanellato una serie utile di otto risultati di fila. Eppure, la Reggina è volata ad otto punti più su, mentre i galletti restano nel limbo di un quinto posto lontano dalle ambizioni su cui era stata costruita la squadra in estate. E la paura che il distacco attuale sia incolmabile, cresce sempre più.

Vi chiediamo, allora. Che cosa manca al Bari per viaggiare al ritmo delle big, a cominciare dalla compagine calabrese? Si sta pagando la falsa partenza sotto la gestione di Giovanni Cornacchini? Stanno emergendo lacune strutturali da colmare nel mercato di gennaio? L’ambiente stesso forse non sta infondendo carica, supporto e coraggio per spingere i galletti in un torneo difficilissimo? Dite la vostra!

38 Commenti

38
Lascia un commento

avatar
32 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
ElvisAugusto Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

X arrivare con due tocchi in porta dovete comprare Douglas Costa dalla Juventus caro Pasquale Marino

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

..una coppia vincente come …Bivi e Bergossi ….Protti e Tovalieri

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Per me la difesa va’ rinforzata con un paio di innesti poi un regista che sa’ il fatto suo un trequartista è una punta forte che salta l’avversario come Baretto esempio è così secondo me si può provare ad avvicinarsi alla Reggina 💪💪💪forza presidente un’altro piccolo sforzo 🔴⚪🔴⚪ FORZA BARI 🔴⚪🔴⚪ SEMPRE

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

La corsa

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Manca Floriano titolare e un cambio di modulo

Elvis
Ospite
Elvis

3 Validi innesti : un difensore un centrocampista un bomber.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Manca una copia di Ciccio Brienza

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Un regista e tanta pazienza!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Gli attributi, allontanare l’intruso nella società!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Cosa manca al Bari? Sicuramente un regista a centrocampo che ha visione di gioco , Ma la cosa più importante che manca è la cattiveria la mentalità vincente ovunque si giochi , Bisogna arrivare in porta con uno massimo due tocchi e non essere egoisti , Ma se ce la necessità mettere il compagno una possibilità di segnare. Mentalità vincente cattiveria agonistica passaggi veloci e soprattutto precisi e tanto movimento senza palla ecco cosa ci vuole il Bari

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Il vero centrocampista che manca da tempo, un buon difensore veloce, e non deve cedere Floriano

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Con questo calendario agevole, cambiare modulo, a gennaio un difensore, un regista e una Vera prima punta

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Difensore veloce e regista da uno due tocchi di palla velocità di gioco e corsa da parte di tutti

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Manca cattiveria è velocità troppo lenti

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Noi avevamo strambelli senza togliere niente a nessuno a due passi e non lo abbiamo preso questo della Società che i baresi non li vuole mi preoccupa se c’è un calciatore bravo bisogna prenderlo senza guardare da dove viene c.m.q.forza bari

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Manca il completamento x essere una squadra! Tanti nomi e nessuno corre x davvero, i nomi in LegaPro contano pochissimo, ci vuole gente di categoria!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Bisogna avere voglia per aumentare la voglia della voglia e solo così si vince con voglia

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Cosa manca dalla vetta?
Il fatto che noi abbiamo di fatto iniziato il campionato alla 6ª. . .

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Manca un fantasista

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Manca la mentalità.
E dai “Big” lo si pretende con prepotenza!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Non ci vuole un tecnico… per dire cosa ci vuole al Bari.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Prima di tutto tranquillità e soprattutto un spogliatoio unito, per migliorarci direi poco, con più determinazione, cattiveria e con un centrocampista più volitivo ma……..con un Brienza che sfondi …..forza bari

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

SQUADRA PIÙ COESA, DEVONO CORRERE DI PIÙ, LA DIFESA PIÙ FORTE…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Prima di tutto deve esserci la voglia costante di vincere le partite o come vogliamo la mentalità vincente “sempre”, e non una giornata “si” ed una “no”, poi a Gennaio ci vogliono dei rinforzi…un difensore rapido, un centrocampista interdittore che sappia anche impostare, centrocampista universale tanto per intenderci, e poi a me piacerebbe vedere un attaccante stile Tounkara simile a lui rapido e col vizio del goal, come esterno destro di centrocampo poi al posto di Berra senza comprare nessuno proverei Corsinelli 🙂

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Non è cosa manca ma. Ci sono troppi avvoltoi….

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

…un centrocampo davvero all’altezza ..combattivo ed anche dai piedi buoni ..un altro difensore marcatore !

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ragazzi ma non drammatizziamo sempre , non manca al Bari qualcosa ma è la Reggina che ha una marcia in più al momento e lo dicono i numeri , infatti è l’unica imbattuta in Europa

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

la punta da 20/30 reti, i campionati si vincono con una buona difesa e con un buon cannoniere di categoria

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Io ci credo nella rimonta

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Il campionato finisce a maggio non a gennaio

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

La pazienza

Augusto
Ospite
Augusto

La falsa partenza sta influenzando la squadra che non si sente sicura ,nella scquadra ci sono calciatori un pò anzianotti che non riescono mai stare col passo degli avversari ,è necesario rinforzare la squadra in quei reparti che Vivarini allenatore( molto preparato ) ha individuato .
Il campionato non è ancora perso sono fiducioso che si puo rimomtare con i vari innesti che ci saranno a Gennaio.
La Reggina sicuramente avra una flessione di risuldati.
Forza la Bari .

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Un DS nostro

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Manca che la Reggina incominci a perdere parecchie partite e così le altre squadre che sono sopra al Bari in classifica.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

La fame, la grinta, l’orgoglio, il sudore, l’attaccamento alla maglia.
Prenderei un attaccante d’area , un centrocampista regista e un difensore massiccio.
Volere e’ potere
Se si vuole si va in serie B

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Manca una società seria, questa che abbiamo,vedi de laurentis padre,pensa solo al suo tornaconto ,gli e stato detto di cambiare allenatore da inizio campionato,ma il presidente pensava solo al numero di abbonati per fare cassa,ora perse le vacche va ha vedere dove stanno corna

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Innanzitutto, nu sacc d’ mazzat per la mancanza di corsa e impegno. Poi sicuramente via Antenucci e dentro uno giovane con più volontà ed un portiere

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

La Reggina se non rallenta ….

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Il muro del Tifoso