Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Viterbese furiosa dopo il ko di Catania: “Errori non tollerabili”

Duro comunicato del presidente del club laziale dopo la sconfitta in casa degli etnei, avvenuta a causa di un calcio rigore apparentemente inesistente

Post gara al veleno dopo la fine di Catania-Viterbese. La gara del terzo turno del Girone C di Serie C tra etnei e laziali si è conclusa con una vittoria di misura dei padroni di casa, a segno con un rigore trasformato da Ciccio Lodi. Proprio sull’assegnazione del penalty si sono concentrate le rimostranze dei gialloblu, i quali sostengono che il pallone abbia centrato il proprio difensore sul volto e non sul braccio.

“Sono indignato per quanto successo al Massimino in occasione del calcio di rigore concesso al Catania – afferma il presidente della Viterbese Marco Arturo Romano in un comunicato affidato al sito ufficiale -. Giochiamo in un campionato professionistico e certi errori non sono tollerabili. Domani chiamerò personalmente e in via informale il Presidente Ghirelli per far presente quanto accaduto”.

Per Romano non è il primo errore commesso nei confronti della sua squadra: “Sin dall’inizio del campionato abbiamo subito ingiustizie arbitrali che non meritiamo, a partire dal rigore di Bari, fino all’arbitraggio nella gara casalinga con il Picerno. Ci vuole rispetto ed equità di trattamento poiché ci sono moltissime persone che lavorano ogni giorno per questa squadra e ciò che è successo oggi non è tollerabile. Nei prossimi giorni avvieremo ufficialmente una protesta per far valere i nostri diritti e per far sì che determinati errori non vengano più commessi”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Fantini e Caffaro primi anni 80"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News