Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Toscano: “Bari squadra di valore ma è cambiata rispetto a Salerno”

Il tecnico dei calabresi analizza la capacità dei biancorossi di cambiare pelle a partita in corso

In amichevole Bari e Reggina si sono già affrontate. Stavolta la posta in palio è molto più alta. Anche se siamo solo ad inizio di campionato vincere uno scontro diretto costituisce un vantaggio non da poco. Ne è consapevole anche Mimmo Toscano“Sicuramente è una verifica importante contro una squadra di indubbio valore – le parole del tecnico in conferenza stampa – Vogliamo dimostrare che stiamo crescendo partita dopo partita. Il Bari non è quello che abbiamo incontrato a Salerno dove mi aveva fatto una buona impressione. Hanno cambiato sia uomini che sistema di gioco in queste prime gare di campionato. Non so se domani giocheranno a tre o a quattro, dovremo essere bravi a capire subito che partita sarà da parte loro. Questa è una trasferta diversa rispetto a quella di Francavilla. Paradossalmente è più difficile affrontare il Francavilla che il Bari”. 

“E’ ancora presto per definire i valori di tutte le squadre – ha proseguito Toscano – Ci vogliono almeno 10/12 partite. Noi non dobbiamo guardare in casa degli altri ma pensare a noi. Il campionato è lungo, può succedere di tutto. C’è ancora tanta strada da fare, non bisogna dare nulla per scontato. Chiaro però che i punti che perdi oggi non te li restituisce nessuno”. 

I calabresi si presentano al San Nicola in buone condizioni psicofisiche. “Per fortuna tutti stanno bene. Ho l’imbarazzo della scelta. Ho qualche dubbio sulla formazione dovuto proprio al fatto che tutti vogliono essere partecipi e dare il loro contributo. Mi sto divertendo ad allenarli. Denis? E’ convocato. E’ stato accolto dai compagni in maniera splendida,  vedremo se inserirlo dal primo minuto. Sono recuperati anche De Francesco e Rivas. Bellomo? Non è la prima volta che affronta il Bari. Per lui non sarà una partita come le altre ma ha lavorato in maniera serena”. 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Fantini e Caffaro primi anni 80"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News