La Bari Calcio
Sito appartenente al Network

Prima giornata, Bari imbattuto in trasferta da tredici anni

Dal 2006 i biancorossi quando hanno collezionato due pareggi e tre vittorie

La prima giornata in campionato lontano dal San Nicola porta bene al Bari. Negli ultimi anni i biancorossi lontano dalle mura amiche hanno totalizzato ben undici punti, frutto di due pareggi e tre vittorie di fila. L’ultima sconfitta dei pugliesi risale al 9 settembre 2006, quando la squadra di Maran venne sconfitta per 3-2 dal Crotone (marcatori Bellavista e Vantaggiato, ndr).

Andò molto meglio tre anni dopo, nientemeno che al Meazza, teatro del ritorno dei galletti nella massima serie dopo otto anni trascorsi tra i cadetti. Contro l’Inter di Mourinho, che solo pochi mesi dopo avrebbe conquistato uno storico triplete, i biancorossi disputarono una partita gagliarda, strappando un inaspettato 1-1. Al rigore di Eto’o rispose Kutuzov a metà ripresa.

Passano quattro anni, il 23 agosto 2013, in uno stadio Granillo stracolmo per festeggiare l’anno del centenario della Reggina, la giovanissima squadra del duo Alberti-Zavettieri, pur soffrendo nei minuti finali il forcing dei padroni di casa, riuscì a portare a casa un prezioso pareggio (0-0 il risultato finale). Quella stagione sarebbe passata agli annali per il fallimento dell’AS Bari e per l’incredibile finale di campionato che portò un manipolo di ragazzini a sfiorare la promozione in serie A.

Il primo campionato della nuova società, la F.C Bari 1908, comincia il 30 agosto 2014 a Chiavari contro la neopromossa Virtus Entella. Dopo un primo tempo senza grosse emozioni sono Caputo e Galano (quest’ultimo con uno splendido sinistro a giro, ndr) nella ripresa a siglare le reti che permettono ai biancorossi di portare a casa l’intera posta in palio.

Arriviamo ai giorni nostri. Il 16 settembre 2018 per la prima volta dopo più di sessant’anni il Bari, per essere più precisi la SSC Bari, è costretta a dover ripartire dai dilettanti. A Messina, contro un’altra nobile decaduta, i galletti fanno subito capire qual è la favorita per la vittoria del campionato. Floriano e Simeri nel primo tempo, Pozzebon nella ripresa su calcio di rigore, regolano i peloritani con un netto 3-0. Meno di un anno dopo è arrivato un nuovo blitz in terra siciliana per la banda di Cornacchini.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La gara al Druso è appena terminata: queste le pagelle biancorosse di labaricalcio.it...
Ballottaggio Lulic-Bellomo-Acampora per una maglia al fianco di Benali ed Edjouma sulla fascia mediana del...
Doppio turno esterno alle porte per la truppa di Iachini, a caccia di conferme dopo...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

La Bari Calcio