Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Triangolare a Salerno: ADL in tribuna con il figlio

Ad assistere al Triangolare di Salerno c’era anche Aurelio De Laurentiis in compagnia del figlio

Il Bari ha trionfato nel Triangolare del Centenario, guastando la festa alla Salernitana che celebrava i suoi 100 anni di storia. Il torneo amichevole è stato vinto dai galletti con il successo ai rigori sulla Reggina, valso due punti, e poi con la vittoria di misura sui cavallucci marini, affondati da un goal di Scavone.

Si tratta pur sempre di calcio estivo ma non si può non notare come il Bari, dopo il Pisa, abbia avuto la meglio su un’altra compagine di Serie B, mostrando di avere un organico forte e che potrebbe competere anche con le squadre della cadetteria.

Sarà stato particolarmente contento Aurelio De Laurentiis, presente ieri sera sugli spalti dello stadio Arechi insieme al figlio Luigi, presidente della SSC Bari. Il fatto che il patron del Napoli fosse in tribuna ad assistere alle partite del Bari non è passato inosservato e certifica ancor di più l’impegno della famiglia De Laurentiis tutta nelle vicende biancorosse. Molti quotidiani locali campani, invece, hanno messo dato risalto all’assenza di Claudio Lotito e Marco Mezzaroma, proprietari della Salernitana.

“Ero a Napoli per un incontro con Ancelotti, quando ho finito ne ho approfittato per allungarmi a Salerno a vedere la squadra di mio figlio – ha detto Salernitananews.it -. Lotito non c’era? Mi dispiace, pensavo ci fosse. Ha organizzato lui il tutto. È stata una bella occasione di fratellanza. Spero che sia un campionato interessante per Bari e Salernitana, ma bisogna fare queste domande a Lotito e a mio figlio Luigi, perchè io seguo il Napoli”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Fantini e Caffaro primi anni 80"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News