Resta in contatto

Calciomercato

Calciomercato Bari: accelerata decisiva per Ferrari

Il Bari continua l’opera di rafforzamento del proprio reparto offensivo: in questi giorni avverrà l’affondo per l’italo-argentino Franco Ferrari

L’attacco del Bari nel prossimo campionato di Serie C potrebbe essere uno dei più temibili. Il reparto offensivo a disposizione del tecnico biancorosso Giovanni Cornacchini, infatti, può contare su bocche di fuoco del calibro di Roberto Floriano, Simone Simeri e soprattutto Mirco Antenucci, vero e proprio exraterrestre per una categoria come la terza serie del calcio professionistico italiano.

Nonostante un potenziale già molto alto negli ultimi 30 metri di campo, la dirigenza dei galletti sta pensando concretamente a rafforzare ulteriormente l’attacco con l’innesto di Franco Ferrari, centravanti argentino con passaporto italiano nato nel 1995 a Rosario. Attaccante strutturato (è alto 193 cm), l’italo-argentino è un calciatore di proprietà del Genoa che nell’ultima stagione si è diviso tra Brescia e Piacenza con risultati alterni: con la maglia delle Rondinelle ha collezionato solo 4 presenze senza mai andare in goal, prima di scendere di categoria e passare al Piacenza nel Girone A di Serie C durante il calciomercato invernale. Il passaggio ai lupi si è rivelato propizio come dimostra il suo score a fine stagione: 17 presenze e 10 goal e una promozione quasi sfiorata (il Piacenza si è dovuto arrendere al Trapani nella finale playoff).

Ora stando a quanto riporta La Gazzetta del Mezzogiorno, il Bari sarebbe pronto a sferrare l’attacco decisivo per assicurarsi le sue prestazioni. Contrariamente a quanto avvenuto per Folorunsho e Costa, acquistati dai rispettivi club dal Napoli e poi girati in prestito al Bari, in questo caso il club biancorosso dovrebbe condurre l’operazione da solo andando a prelevare direttamente l’italo-argentino dal Genoa. Per Ferrari sarebbe pronto un contratto triennale (così come per tutti i calciatori acquistati a titolo definitivo) con opzione per una quarta stagione.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Calciomercato