Resta in contatto

Calciomercato

Bari, asse caldo con l’Ascoli: possibile lo scambio Ferrari-Beretta?

Il centravanti italo-argentino dei biancorossi piace al club marchigiano e potrebbe rientrare in uno scambio con l’attaccante scuola Milan

Sono giorni caldi per il calciomercato del Bari. Le ultime giornate di trattative vedranno molto impegnata la società biancorossa che ha da sistemare alcune situazioni in entrata e in uscita. Una di queste riguarda Franco Ferrari, attaccante che non è riuscito ad integrarsi nei piani tattici dei biancorossi, né con Cornacchini, né con Vivarini e che sembra ormai destinato a lasciare il capoluogo pugliese. Diverse squadre sono interessate all’ex Piacenza, ma con una in particolare potrebbe nascere un discorso interessante e cioè l’Ascoli.

Con il club marchigiano, per cui vi sono già contatti serrati per Ninkovic, infatti, potrebbe profilarsi un clamoroso scambio di punte: per un Ferrari che si trasferirebbe nelle Marche, a Bari potrebbe arrivare un altro centravanti strutturato come Giacomo Beretta, attaccante classe ’92 cresciuto nelle giovanili del Milan e che vanta grande esperienza in Serie B dove ha vestito le maglie di Juve Stabia, Pro Vercelli, Entella, Carpi e Foggia prima di Ascoli. Per lui anche due passaggi in Lega Pro con le maglie di Pavia e Lecce.

Per la riuscita di questa operazione, oltre che la volontà dei calciatori, potrebbe essere decisivo il parere del nuovo tecnico dell’Ascoli: i bianconeri, infatti, hanno da poco esonerato Paolo Zanetti in virtù di risultati non brillanti in campionato, affidando temporaneamente la squadra a Guillermo Abascal, allenatore della Primavera. Staremo a vedere se questa ipotesi prenderà corpo nelle prossime ore o se il nuovo mister dell’Ascoli deciderà di puntare su Beretta.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Per come si sono comportati loro con Ninkovic io gli chiederei una contropartita in denaro molto alta Presidente. Visto che i giocatori come hanno detto non si regalano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Beretta valido attaccante, però Ferrari è più giovane di 3 anni e per quello che l’abbiamo pagato, voglio dire sarebbe una perdita in denaro scambiarlo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Valido attaccante, però Ferrari è più giovane di 3 anni e per quello che l’abbiamo pagato, voglio dire sarebbe una perdita scambiarlo.

Advertisement

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Calciomercato