Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Antenucci: “Non vedo l’ora di cominciare questa avventura”

L’attaccante affida a instagram le sue prime parole da calciatore del Bari

E’ senza dubbio il colpo di mercato in grado di mandare in fibrillazione la tifoseria. L’acquisto di Mirco Antenucci, che ha deciso di scendere di due categorie accettando l’offerta del Bari, è una di quelle operazioni di mercato che non si vedevano da tempo nel capoluogo pugliese. Il 34enne attaccante nativo di Termoli è pienamente consapevoli degli onori e degli oneri che lo attendono nel prossimo campionato tanto da affidare le sue prime parole da calciatore del Bari al suo profilo instagram.

“È tempo di iniziare una nuova, grande, avventura in una città che respira calcio e vive di calcio.  Mi avete scritto in tantissimi, io non vedevo l’ora di arrivare e di iniziare ed ora eccomi qua, motivatissimo e con l’entusiasmo di un ragazzino. Posso solo promettere che darò tutto me stesso per dare tante gioie e tante emozioni ai miei nuovi tifosi. Forza Bari!!!” ha scritto Antenucci.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Jean Francois Gillet ha prevalso su Franco Mancini ed Alberto Fontana, io ci aggiungerei pure Venturelli e Pellicano' 👏👏👏👏👏"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News