Resta in contatto

News

Antenucci: “Non vedo l’ora di cominciare questa avventura”

L’attaccante affida a instagram le sue prime parole da calciatore del Bari

E’ senza dubbio il colpo di mercato in grado di mandare in fibrillazione la tifoseria. L’acquisto di Mirco Antenucci, che ha deciso di scendere di due categorie accettando l’offerta del Bari, è una di quelle operazioni di mercato che non si vedevano da tempo nel capoluogo pugliese. Il 34enne attaccante nativo di Termoli è pienamente consapevoli degli onori e degli oneri che lo attendono nel prossimo campionato tanto da affidare le sue prime parole da calciatore del Bari al suo profilo instagram.

“È tempo di iniziare una nuova, grande, avventura in una città che respira calcio e vive di calcio.  Mi avete scritto in tantissimi, io non vedevo l’ora di arrivare e di iniziare ed ora eccomi qua, motivatissimo e con l’entusiasmo di un ragazzino. Posso solo promettere che darò tutto me stesso per dare tante gioie e tante emozioni ai miei nuovi tifosi. Forza Bari!!!” ha scritto Antenucci.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "hai ragione ma è una classifica impossibile da fare ,troppi giocatori forti lasciati fuori . Se ci limitiamo agli ultimi 30 anni potrei essere..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "io ero in curva quando Maiellaro ci deliziava, la sua sfortuna è stata che in Nazionale ci stava prima Giannini e poi Baggio e Vicini due fantasisti..."

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altro da News