La Bari Calcio
Sito appartenente al Network

Marino: “Bene soltanto la ripresa, giocare a Bari mette una certa pressione”

Le dichiarazioni dell'allenatore biancorosso ai microfoni di Radio Bari

Il successo conquistato ai danni del Sudtirol regala ossigeno al Bari: la zona playout si allontana (ora a cinque punti) e ora la formazione biancorossa è nona in classifica.

“E’ tanto evidente che siamo bloccatiha spiegato Pasquale Marino nel post-gara -. C’era tensione eccessiva nel primo tempo, la squadra era impaurita. Giocare a Bari mette certe pressioni che in altre piazze non ci sono. Nella ripresa c’è stata una reazione e si è visto un Bari diverso, al di là del fatto che il Sudtirol fosse in dieci”.

“Il ritiro termina qui, ma non c’è stato un clima sereno in settimana viste le voci circolateha continuato Marino -. I tifosi sono stati encomiabili, nonostante il periodo poco positivo. Speriamo di portare nuovamente tanti sostenitori allo stadio”.

Infine, chiusura sul mercato: “L’obiettivo è è compiere qualche operazione. La società è d’accordo ma non servono calciatori solo per averne qualcuno in più”

 

 

 

Subscribe
Notificami
guest

27 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Mister ai dei giocatori a tua disposizione, ma sono giocatori ma non sanno giocare ,e allora visto che lei è l’allenatore ci sono giocatori che senefregano e allora mandali da dove sono venuti ,o si gioca a calcio o andate via ,visto che la vostra professione giocare è allora giocate come si deve senza aver paura

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Pressione vergognatevi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Vai al gommista…solo i pavidi hanno questo timore: vai ad allenare in Eccellenza se non vuoi pressione. Chi non se la sente vada subito via a cominciare da lui.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Angor con ste chiacchiere della pressione…. C’è solo da vergognarsi per questa affermazione.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Una cosa è certa vedere come giocano sembra che vincono con un risultato messo in casetto al sicuro vedo un gioco rispetto allaversario troppo lento in difesa lasciano troppo spazio perciò non anno mordente e chiaro che vengono aggrediti dal pubblico a Bari di calcio ne sappiamo abbastanza perciò non credo che questo giocattolo da quattro soldi si può fare di più questi sono i soldati tutti senza ossigeno mandali in montagna magari riescono a immagazzinate quanto più ossigeno per farli fare i 90minuti a un certo livello caro Marino la saluto .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Per. Favore BASTA con questa barzelletta
Tirate fuori gli attributi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

E Ke pressione ?mettete gli attributi in campo cosi’la pressione sparisce…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Secondo tempo molto meglio… Forse perché hai sostituito qualcuno non all’altezza?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Dichiarazione ridicola vorrei ricordare che fuori casa giocate peggio basta raccontare caxx!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Cittadella feralpi Salò…..oppure a casa dove stavi prima

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Perché fuori casa avete rendimenti
Migliori? La pressione ce l’avete voi bassissima 🤦‍♂️🤦‍♂️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Vai ad allenare la Scafatese e avrai meno pressioni.

Enzo
Enzo
2 mesi fa

La pressione è alta a Bari? Allora significa che non siete all’altezza della situazione. Non siete dei veri professionisti. Bari non è diversa da altre piazze importanti.Ritengo normale che un tifoso (abbonato) e non, voglia vedere vincere la propria squadra el cuore. Mr Marino ,se dici queste cose inaudite, fai tremare le gambe e la testa ai tuoi giocatori. Se non te la senti di andare avanti,perché ti vedo molto preoccupato, il consiglio che ti dovresti accettare ,è quello di dimetterti. Bari non vi merita!
🤍❤ per sempre!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Dimettiti 🤡🤡🤡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Primo tempo da schifo, secondo un po’ meglio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Servono calciatori forti a gennaio, il centro campo non va

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

La pressione la fate venire voi e la società

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Vattene da Bari la pressione di tua sorella

Ugo
Ugo
2 mesi fa

Meeeerdaaaaaa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ma quale pressione possono subire Di Cesare, Aramu, Acampora, Sibilli, Vicari, Pucino, Benali etc. etc., giocatori che hanno alle spalle anni di serie A e B? Ma non diciamo fesserie!!!

1908
1908
2 mesi fa

Ci si attacca a tutto per giustificare la propria inadeguatezza ed incapacità.
Non mi faccio illusioni, per una Vittoria.
Ci vorrebbe un filotto che temo non saranno in grado di fare, già la prossima sarà durissima, a La Spezia dove con D’Angelo sembra abbiano ritrovato gioco e risultato.
Ad ogni modo sperare non costa nulla….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Sempre a lamentarvii

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Appunto…chi non se la sente parlasse chiaro e fuori dalle scatole!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Pure questo con la pressione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Al primo tempo l’avete crocifisso.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Non si vince e via con la pressione…sciatavinn

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ora iniziamo con la pressione.. se non sei in grado di reggere puoi andar via anche domani

Articoli correlati

La squadra di Vivarini ha saputo soffrire ed è riuscita a trovare una clean sheet...
Le dichiarazioni del tecnico biancorosso ai microfoni di Radio Bari...
Le dichiarazioni del centrocampista croato ai microfoni di Radio Bari...

Dal Network

“Fare punti è fondamentale per la nostra crescita. Derby? Le motivazioni verranno da sole"...
La squadra di Vivarini ha saputo soffrire ed è riuscita a trovare una clean sheet...
Il centrocampista ha smaltito i problemi influenzali. Disponibile anche Brighenti, che rientra dal turno di...
La Bari Calcio