La Bari Calcio
Sito appartenente al Network

Bari, Polito: “Squadra senza fame, sono l’unico responsabile”

Le dichiarazioni del dirigente ai microfoni di Radio Bari

Parla solo Ciro Polito al termine della gara di Lecco, che ha visto il Bari soccombere: a piegare la formazione biancorossa è stata la rete di Buso al minuto 71.

“E’ un momento di grande difficoltà, il momento peggiore da quando sono a Bariha esordito il direttore sportivo -. La gara di Piacenza ha cambiato nuovamente il trend stagionale dopo due buone vittorie”.

Sulla gara e la contestazione dei tifosi, Polito spiega: “Accadono cose assurde, abbiamo preso gol con Di Cesare fuori. Brenno in mischia non credo abbia sbagliato ma non è il caso di trovare capri espiatori. Tutti siamo colpevoli. Nel primo tempo abbiamo tenuto bene il campo ma nella ripresa non ho riconosciuto la squadra, sono l’unico responsabile. La protesta dei tifosi è giusta. Non è tempo di parlare, è ora di fare i fatti”

Successivamente Polito è tornato sul cambio della guida tecnica: “Ho cambiato allenatore perché ho visto cose che non mi piacevano. Però, oggi dico che non sono pienamente soddisfatto. Il Bari non ha avuto fame ma sono sicuro che la squadra ha le forze per risollevarsi”

Subscribe
Notificami
guest

95 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Non era Mignani quello che doveva andar via,vattinnnnnn da Bar

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Quando un dirigente riconosce il proprio fallimento, abitualmente ha la dignità di dimettersi!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Fame di cosa di soldi?
Da parte di tutti dal Presidente ai giocatori?
Se si giocasse ANCHE per l’amore e l’onore della maglia che si indossa forse in campo si darebbe di più. Vedere un Bari in quella posizione in classifica e a ben 15 punti dalla promozione e a ben 6 punti dalla speranza di agganciare l’ultimo posto utile per i play-off è una vergogna.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Via da Bari polito datti alla vigna.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Meno male che lo dice…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Il Bari è una buona cucina senza cuoco

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Col pappone male il Napoli male il bari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ma come possono avere fame giocatori che ormai hanno dato. E che si accorgono, loro per primi, che gli acquisti fatti, non sono all’altezza delle ambizioni del tifo locale. Che la società non ha né voglia, ne interesse a spendere per acquisti adeguati all’ambizione dei tifosi. Ma solo intenzione di lucrare il più possibile, fregandosene della passione di tutti quelli che pagano il biglietto per veder giocare la loro squadra. Ma dai ! Cosa credono, i Delaurentis, Aurelio padre in primis, che i tifosi baresi hanno l’anello al naso? Devono vedere la società , prima possibile. Solo così potremo salvarci.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ma come fa una squadra

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

L’hai capito troppo tardi… un po’ di umiltà a luglio ti avrebbe fatto bene…ti aspetta una grande carriera ai piedi del Vesuvio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Bari non si merita la fine che gli state facendo fare!!! Bari poteva essere per voi un orgoglio con migliaia di spettatori. Il bari visto domenica mi ha ricordato il Bari di serie C. Senza gioco, senza voglia di lottare.Un bari rassegnato al suo destino. ……… Perciò……..Muvttttttt

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Pure??? Crnut e mazziat,,,

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

vllc

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Polito se sei un uomo fatti da parte . Ma sono convinto che non lo farai mai. Non prendete in giro la città con il ritiro. Non servirà a nulla.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Tu e l’entourage dei ricottar

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Vogliamo perinetti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Non mi intendo di calcio ma come hai portato avanti le trattative si vedeva un miglio che è una squadra che non ha futuro dissi qualche mese fa che non c’èra progettualità, mi auguro che si salva dalla serie C, se hai dignità ti devi dimettere.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Vattin da Bari tu e
de laurentis pagliacci 🤡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ecco bravo così prendi baracca e burattini e te ne vai , ti consiglio pure di cambiar lavoro il calcio non è per te datti all’ ippica

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Sei solo un quaquaraquà…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Sei solo un quaquaraquà…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Presuntuoso, dimettiti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Eri complice già dallo scorso anno di smantellare la squadra pronta a lottare x la A , distruggendola in un battibaleno. No devi scomparire tu presto , l’ artefice di questo , il presidente , il tempo di vendere la società.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Vi siete parlati , tu e il presidente ed è venuto fuori meglio che dici che la responsabilità e tua , vero polito?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Polito e i napoletani fuori da Bari che merita persone oneste

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Anche uno che non capisce niente di calcio sapeva alla fine del calciomercato che questa squadra forse con un miracolo avrebbe potuto salvarsi a fine campionato, invece tu con la tua presunzione e incompetenza hai detto alla piazza che questa squadra è più forte di quella dell’anno scorso.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Vaffangul a mamt

Leonardo Rinella
Leonardo Rinella
2 mesi fa

Non meravigliamoci dei risultati negativi. Il Bari è privo di attaccanti seri e determinati e gli altri sono mezze calzette. Non si vincono i campionati al risparmio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Uapp e carton

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Si però abbiamo 7 attaccanti😂😂

Hayahqha
Hayahqha
2 mesi fa

E cm è nn avevamo una squadra top…
I delaurentis nn avevamo allestito la squadra più forte del campionato?????
A settembre non eravamo tutti tifoni?
Tutti gufi?
Tutti incompetenti?
Aspe.aspe ci hai definiti tifosi occasionali che nn amano la.squadra….
Ed ora se sei un uomo abbi le p4lle di ammettere di aver avuto torto…
E non trovare scuse che posto i tuoi commenti…
Sii uomo x una volta nella vita!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

🤡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

E angor dà sta..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ammindt a mar incopetente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Vattene con il tuo Presidente…Bari non vi ama!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

La bambolina di Dela Junior

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ancora parla questo ma e del mestiere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Se ne devono andare tutti e 3… e soprattutto quei giocatori che stanno dando uno spettacolo indegno.…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Tuo ma soprattutto chi ti paga……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Caro Direttore tutto nel calcio ha un inizio ed una fine più o meno bella e lei questo lo sa meglio di noi. L’unico errore che ha commesso a mio avviso è non aver capito che l’11 giugno 2023 Bari ed i baresi hanno subito un trauma profondo che ha lasciato aperta una ferita curata con la medicina più sbagliata che si poteva usare. La conferma di parte di quel gruppo, la conferma di Mignani e soprattutto la sua conferma. Potevate uscire da questa città a testa alta e le responsabilità sarebbero ricadute sullo scellerato mercato di gennaio fatto dalla società. Oggi purtroppo siete complici di tutto quello che sta accadendo e che accadrà. Oggi la tifoseria ha sbattuto la porta in faccia anche alla squadra. Oggi la tifoseria ha messo un punto a questo scempio. Avete soltanto una ultima chance a vostro favore. Dimettetevi! Uscite di scena con un comunicato qualsiasi di facciata ma sparite. Un po’ come avete fatto con il povero Mignani che a parer mio è stato talmente signore da far uscire agenzie ANSA che parlavano di “esoneri”. Sappiamo bene come funziona in questi casi se la società veramente vuol bene a questo titolo sportivo pagato con un biglietto autostradale.
STADIO VUOTO E NIENTE ACQUISTI AL BARI STORE!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

La vera colpa è solo della proprietà…😡 Spero tolgano subito il disturbo…😡
Per fortuna quest’anno non hanno da vendere nessuno…😡
Nello sgabuzzino del napoli non c’è niente..😡
Hanno fatto fuori un signore come MIGNANI, richiamatelo subito, è l’unico che può salvare la squadra…❗❗❗😡😡😡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Polito pecchi di personalità..sei solo un aziendalista. non hai avuto il coraggio di dire che siamo più deboli dell’anno scorso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Lei è l’unico responsabile? Bene, DIMISSIONI !!

Nicola girardi
Nicola girardi
2 mesi fa

Forse se ti dimettiti è meglio, visto che il problema non era Mignani

Enzo
Enzo
2 mesi fa

La fede biancorossa non morirà mai!
Ma vedere questa squadra giocare ti fa passare veramente la voglia di seguirla. A parte i soliti ” attacca fede Di Cesare e Vicari ” tutti gli altri non meritano il Bari e la città di Bari.
A gennaio ci vogliono altrettanti ricambi. Al presidente dico : …da persona intelligente che sei… vendi subito la squadra perché non sarai più stimato e ben voluto a Bari.
Datti da fare !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Che fai ti dai la zappa sui piedi? Sei un falso come tutti in società avete rotto un giocattolo che aveva bisogno di un piccolo ritocco. Non comprare nessuno.anzi mandi via tutti i prestiti e fate giocare i ragazzi.SIETE PATETICI.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Squadra senza niente senza posizioni in campo neanche da eccellenza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Troppi punti nelle prime partite con Marino, avrà detto ai giocatori rallentate. Comunque stanno recitando il.copione perfetto: prima via mignani, poi lui si prenderà qualche responsabilità e darà le dimissioni con ricca buonuscita, basta che rimane in sella il.padrone.

1908
1908
2 mesi fa

Polito vai a fare le televendite o il cantastorie da buon napoletano che sei più credibile.
Dopo aver corso il rischio di salire con conseguente spavento, vi siete preoccupati subito di smantellare il giocattolo che avevate costruito, onde evitare che lo stesso si ripetesse.
Polito la gente non è scema, è solo stanca delle tue menzogne, è stanca di essere presa in giro da te e da chi ti comanda.
Avete superato la dead line del buon senso, adesso sta a voi porre rimedio ad una situazione che rischia di sfuggirvi di mano.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Non hai le palle quindi non ti dimetti

Articoli correlati

Alla squadra sono stati aggregati i giovani Dachille, De Pinto, Natuzzi e Tatullo...
Il centrale difensivo biancorosso si racconta ai microfoni di TeleBari...
I biancorossi non trionfano in tre uscite consecutive dal trittico Brescia-Venezia-Ascoli, battute nel periodo compreso...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

La Bari Calcio