Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Bari-Venezia, le probabili formazioni e dove vederla

Tutto sul match in programma mercoledì 1 marzo alle 20:30 al San Nicola

Il Bari sfida il Venezia per dar la caccia alla seconda posizione in classifica al momento occupata dal Genoa. Vietato sottovalutare l’impegno per i ragazzi di Mignani, costretto per l’occasione a fare a meno dello squalificato Maita e dell’indisponibile Folorunsho. Probabile chance dal primo minuto per Mallamo a centrocampo, possibili novità Dorval e Zuzek in difesa. Dall’altra parte del campo assente per squalifica Hristov, può rivedersi dal 1′ l’ex Ceppitelli.

Bari-Venezia, le probabili formazioni

BARI (4-3-1-2): Caprile; Dorval, Zuzek, Vicari, Mazzotta; Mallamo, Maiello, Benedetti; Botta; Esposito, Cheddira. All.: Mignani.

VENEZIA (3-5-2): Joronen; Ceppitelli, Svoboda, Carboni; Candela, Ellertsson, Jajalo, Busio, Zampano; Pierini, Pohjanpalo. All.: Vanoli.

Dove vederla

Dove vedere in streaming e in tv Bari-Venezia? La gara – in programma mercoledì 1 marzo alle ore 20:30 – sarà visibile in diretta tv su Sky Sport Calcio. In live streaming la partita sarà trasmessa anche dalle piattaforme DAZN e Helbiz, con quest’ultima che propone la visione live in diretta della partita anche in modalità acquisto singolo, disponibile e anche sulla piattaforma ONEFOOTBALL . Inoltre, come di consueto, labaricalcio.it vi offrirà il pregara, la diretta testuale ed il post partita.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "E Magnanini chi non se lo ricorda?"

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da Approfondimenti