Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Bari, Maiello: “Dalla gara con il Parma inizia un nuovo campionato”

Le dichiarazioni del centrocampista ai microfoni di Radio Bari

“Lasciare Frosinone non è stato facile, ma un ciclo era finito. Non potevo rifiutare l’opportunità Bari, qui si respira calcio vero”. Raffaele Maiello ricorda così la scelta di un anno fa, che l’ha portato a lasciare la città laziale dopo una lunga militanza, sposando la causa biancorossa. “Vedere il San Nicola pieno è stato bellissimoprosegue il centrocampista, un calciatore vive di questo”.

A proposito delle prospettive future, Maiello spiega: “Dalla prossima inizierà un nuovo campionato, i punti peseranno di più. Da gennaio in poi, storicamente, si vedono risultati inaspettati. Noi dobbiamo avere la stessa mentalità delle prime partite per poterci ripetere”.

“Abbiamo fatto un grande girone d’andatacontinua Maiello, ma è sempre possibile migliorare, soprattutto nella lettura della gara. Dobbiamo crescere nel rendimento interno, è innegabile, ma non saprei spiegare i motivi della differenza con le gare in trasferta”.

All’orizzonte c’è il Parma, su cui Maiello si sofferma: “Se al completo, è una delle più forti della serie B per organizzazione e qualità. Dobbiamo alzare il livello d’attenzione”.

 

 

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "F.Mancini Loseto G. Frappampina Volpi Caricola DeTrizio Perrone Maiellaro Protti DiGennaro Joao Paolo"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Servono un centrale, un play e un attaccante da gol. Questo in caso di infortuni è per dare respiro a Di Cesare, Maiello e Cheddira."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News