La Bari Calcio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Torino, cinque milioni per Cheddira: proposta al Bari anche una doppia contropartita

Il club granata non molla la presa per l’attaccante biancorosso: sul piatto, oltre all’offerta, i prestiti di Seck e Bayeye

Il Torino fa sul serio per Walid Cheddira: il club granata, a caccia di un attaccante dopo l’infortunio occorso a Pellegri, sarebbe pronto a mettere sul piatto cinque milioni per arrivare all’attaccante del Bari, capocannoniere di Serie B.

Non solo cash, però. I piemontesi per convincere i biancorossi potrebbero proporre loro una doppia contropartita in prestito: si parla del trequartista Seck e del terzino Bayeye. A riferirlo è tuttomercatoweb.com. 

Subscribe
Notificami
guest

23 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

che dobbiamo comprare le caramelle con quei soldi ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ecco perché nn vado più allo stadio. Fatevi sentire adesso in 50.000…….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Mang L taratuff put accattai

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ahahahah

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

,, by bu 00

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

insalatina per un nazionale

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Due bidoni che non servono. Speriamo che venga ceduto per aprire gli occhi ai beoti degli ultras

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Spero siano 5 milioni di lire!!! Non segna neanche se gli metti il pallone in mano e lo spingi dentro la porta.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

5 milioni? 🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Angor vlasic e soldi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Vendetelo subito è un affarone per il Bari…😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Cmq per Cheddira il Parma ha il 50% della rivendita….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Troppo Pochi 5 milioni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

ma il Torino è abituato a comprare le zucche conosciamo il suo presidente crede che al Sud abbiamo l’anello al naso????????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Cheddira e Caprile restano fino a giugno. Ci devono portare in serie A

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Io non lo darei subito ed il prezzo di Cheddira e’ molto piu’ alto dell’offerta del Torino e poi le contropartite non mi piacciono proprio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Cairo un altro che deve andare fuori dal calcio italiano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Cioè vale più o meno solo due volte il francese, se è vero che lo hanno pagato 2 milioni. È uno scherzo di Natale?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Blindare Cheddira con un contratto quinquennale

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Scontato. Ma non sarà ceduto adesso, nessuna società seria e intelligente lo farebbe. Rischi pure di bruciarlo. Ad agosto probabilmente si, lo cederanno, se continua ad andar bene.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Siamo ritornati nell’era Matarrese basta che abbiamo un talento subito lo vendiamo noi a bari non cresceremo mai gli stupidi siamo noi che andiamo allo stadio questa presidenza come le altre non sanno di cosa siamo capaci se arrivasse minimo una posizione in Europa…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Parlando di una società normale, senza il problema della proprietà con tutte le preoccupazioni che suscita, si deve tenere conto del fatto che la promozione in A vale ALMENO 24,5 milioni di euro. Di conseguenza non esiste nessuna cifra, realisticamente, che possa spingere alla cessione immediata di Walino. Perché rischiare la promozione per incassare pochi (si fa per dire) maledetti e subito è evidentemente antieconomico. In questi casi, se proprio si vuole vendere, si inventa una lite, si fa scoppiare un caso, si fa apparire che l’allenatore non vuole più il giocatore o che il procuratore del ragazzo spinge fortemente per la cessione. Se non succede, penso che rimarremo alle chiacchiere.

Sergio
Sergio
1 anno fa

Se la società vuole tentare il salto di categoria e non tradire la tifoseria deve mantenere Ualino, salvo che non ci diano quel centravanti di peso e di esperienza capace di garantire gol in doppia cifra. Attualmente di queste contropartite non sapremmo davvero che farcene. Anzi, sarebbero solo controproducenti perché rovinerebbero un equilibrio fra i reparti che ci ha garantito un prestigioso quarto posto.

Articoli correlati

L'attaccante ha rifiutato proposte da Ternana e Cosenza...
Per il laterale mancino si tratta della seconda esperienza in un club pugliese...

Dal Network

“Fare punti è fondamentale per la nostra crescita. Derby? Le motivazioni verranno da sole"...
La squadra di Vivarini ha saputo soffrire ed è riuscita a trovare una clean sheet...
Il centrocampista ha smaltito i problemi influenzali. Disponibile anche Brighenti, che rientra dal turno di...
La Bari Calcio