Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Stellone: “Sapevo che Folo avrebbe fatto grande stagione a Bari, bene anche Maita”

L’ex tecnico biancorosso dice la sua sui principali talenti della B in un’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport

Roberto Stellone, ex tecnico del Bari, parla di Serie B e dei principali talenti messisi in mostra nella prima parte di stagione nel corso di un’intervista concessa a La Gazzetta dello Sport. Presenti diversi riferimenti a calciatori biancorossi:

“Nicolussi Caviglia del Südtirol sta dimostrando di avere tanta qualità e di sapersi imporre, credo tornerà molto utile alla Juventus. Idem per l’Inter con Fabbian, che sta facendo molto bene nella Reggina. Stando sui giovani mi piace molto Mulattieri, bomber prezioso per il Frosinone. L’anno scorso ho allenato Folorunsho, sapevo avrebbe fatto una grande stagione al Bari dove si sta mettendo in luce anche Maita che non aveva mai fatto la B. Cheddira e Brunori? Sono il segnale che anche in C giocano ottimi calciatori, basta saperli trovare“.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "F.Mancini Loseto G. Frappampina Volpi Caricola DeTrizio Perrone Maiellaro Protti DiGennaro Joao Paolo"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Servono un centrale, un play e un attaccante da gol. Questo in caso di infortuni è per dare respiro a Di Cesare, Maiello e Cheddira."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News