Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Le pagelle di La Bari Calcio

Cittadella-Bari, le pagelle: è Scheidler il migliore, il centrocampo giganteggia

La gara al Tombolato è appena terminata: queste le pagelle biancorosse di labaricalcio.it

Dopo due mesi il Bari torna a vincere. La formazione di Mignani espugna il campo del Cittadella con un perentorio 3-0 firmato da Scheidler, Folorunsho e Maita. Per i biancorossi si tratta del quinto successo esterno stagionale.

Di seguito, le pagelle dei biancorossi:

CAPRILE 7 – Provvidenziale sulla zuccata di Mastrantonio, prima ancora attento sul mancino velenoso di Vita. Nella ripresa si supera sul tap-in di Cassandro da pochi passi, evitando l’1-2 che avrebbe potuto cambiare le sorti della partita

PUCINO 6 – Pomeriggio d’ordinaria amministrazione. A inizio ripresa in ritardo su Mastrantonio, ma l’avversario lo grazia, spedendo sul palo da pochi passi;

DI CESARE 6,5 – La solita prova caratterizzata da solidità e autorità nel centro della retroguardia. Il Bari soffre il minimo sindacabile su un campo non facile;

VICARI 7 – Dalle sue parti non si passa praticamente mai: respinge ogni assalto portato dai padroni di casa. Provvidenziale in più d’una circostanza. Di testa le prende praticamente tutte;

DORVAL 6,5 – Il Cittadella prova ad affondare dalla sua parte, lui indossa l’elmetto e accetta la sfida. Interpreta al meglio la gara, reggendo benissimo sul versante mancino;

MAITA 7 – Non eccessivamente appariscente ma terribilmente utile nel centrocampo biancorosso. Grande prova di sostanza, con pochi lampi negli ultimi trenta metri fino al minuto 68, quando chiude il match con estrema freddezza;

MAIELLO 7 – Uomo ovunque nella linea mediana del Bari. Mette ordine e chiude ogni varco, al servizio dei compagni. Battaglia su tutti i palloni, uscendone spesso vincitore;

BENEDETTI 6,5 – Confermato dopo il buon spezzone di gara contro il Pisa. In avvio è tra i più attivi e il più pericoloso. Dopo, tanta legna sulla linea mediana. Altra fiammata a inizio ripresa: colpo di testa su corner ma Kastrati gli nega la rete;

BOTTA 6,5 – Fantasia, ma anche tanta quantità al servizio della squadra. Nel primo tempo sfiora anche la rete personale. Con il passare dei minuti si mette al servizio della squadra mostrando grande spirito di sacrificio. Dopo poco più di un’ora, Mignani lo tira fuori;

FOLORUNSHO 7 – La posizione più avanzata sembra rivitalizzarlo. Sembra un altro dopo le ultime opache prestazioni: di forza sigla il 2-0 strappando palla caparbiamente a Mastrantonio. Nel secondo tempo è l’unico ad assistere Scheidler ed esce stremato a gara ormai in ghiaccio;

SCHEIDLER 7,5 – Completamente trasformato in quattro giorni. Sveglio e lesto quando sfrutta il pasticcio di Del Fabro e sigla il vantaggio. Attivo e pericoloso, a inizio ripresa sfiora il bis con un bel colpo di testa. Poi mantiene in piedi l’intero reparto e serve l’assist a Maita;

BELLOMO 6 – In campo nell’ultima mezz’ora per garantire ancora più equilibrio alla squadra. Riesce nell’intento, anche se spreca un paio di ripartenze potenzialmente pericolose;

MALLAMO 6 – In campo quando il match è già indirizzato, contribuisce al bunker finale;

SALCEDO 6 – Pochi minuti in campo, quando il Bari ha già tirato i remi in barca. Poche chances a disposizione.

D’ERRICO sv – Tre minuti più recupero in campo, ingiudicabile;

TERRANOVA sv – Entra nel finale per serrare maggiormente la linea difensiva;

MIGNANI 7 – Ritrova la vittoria dopo due mesi, indovinando tutte le mosse. Rinuncia a una punta e irrobustisce il centrocampo avanzando Folorunsho. La scelta paga, così come è redditizia la mossa Scheidler. La squadra denota una sicurezza che nelle ultime uscite pareva aver parzialmente smarrito ;

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Servono un centrale, un play e un attaccante da gol. Questo in caso di infortuni è per dare respiro a Di Cesare, Maiello e Cheddira."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da Le pagelle di La Bari Calcio