Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

QdP – I DeLa in alto da impopolari

Tra Bari e Napoli momento magico per la famiglia De Laurentiis, nonostante qualche critica in estate

Il Bari c’è. E il Napoli pure. Per i De Laurentiis un avvio di stagione da ricordare tra le due piazze. E se Spalletti vola in alto in A, Mignani è ancora imbattuto in B. L’analisi sul Nuovo Quotidiano di Puglia.

“Unpopular decision. Scelte impopolari. Scegliete la lingua e chiamatele come volete. Ma è un po’ il modo di fare della famiglia De Laurentiis, che sia a Napoli o a Bari. Che sia Serie A o B, che si lotti per la Champions League o per i play-off di Serie B. Da quando sono nel calcio, hanno tracciato una linea. Con un progetto, con un’idea. Vincente o sbagliata, ma c’è sempre stato un filo conduttore a muovere il tutto. Con le orecchie tappate e senza sentire i rumori della piazza, anche quando sarebbero stati più forti di tutto il resto. Quando avrebbero assordato chiunque, non la famiglia De Laurentiis però. Capace di isolarsi da tutti e di progettare ripartendo da zero. Lo hanno fatto a Napoli quest’anno, lo hanno fatto a Bari lo scorso anno”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Fantini e Caffaro primi anni 80"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News