Resta in contatto

News

Cornacchini: “Contento per il Bari, ha centrato l’obiettivo dopo vari tentativi”

L’ex tecnico biancorosso commenta la promozione in B dei ragazzi di Mignani

Giovanni Cornacchini torna a parlare del Bari in esclusiva a tuttoc.com. Lui, che era stato protagonista nell’ultima promozione dalla D alla C, si esprime così sul salto di categoria compiuto dai ragazzi di Mignani: “Sono contento per il Bari che dopo vari tentativi è riuscito finalmente a centrare il proprio obiettivo”.

Poi, un’analisi delle altre tre promozioni: “Quella del Palermo è stata una bella cavalcata in questi playoff, i rosanero hanno avuto un seguito sempre crescente. Sono stati promossi meritatamente.  Il Modena invece ha avuto la meglio della Reggiana dopo una vera e propria battaglia. Complimenti anche per il Sudtirol che ha compiuto una vera e propria impresa al termine di un ottimo percorso”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Un difensore col baricentro basso non l'abbiamo."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News