Resta in contatto

Approfondimenti

Bari, due vittorie consecutive con porta imbattuta: non capitava da inizio aprile

L’ultima volta nello scorso campionato a cavallo tra il 2-0 alla Paganese e l’1-0 sul campo della Vibonese. Ma era tutto un altro Bari

Prima il roboante successo interno sul Monterosi Tuscia, poi il più risicato ma altrettanto prezioso acuto esterno sul campo del Picerno: il Bari torna a trionfare in due circostanze consecutive e lo fa, per di più, mantenendo la porta di Frattali imbattuta. Non un brutto andare, insomma, soprattutto se si considera il tempo trascorso dall’ultima volta in cui un qualcosa del genere era accaduto.

Stagione 2020/2021, periodo compreso tra il 27 marzo e il 4 aprile: un Bari ancora allenato da mister Carrera (sarebbe stato esonerato di lì a poco per far spazio al ritorno di Auteri) vince prima in casa contro la Paganese per 2-0 e poi si ripete in trasferta una settimana dopo sul campo della Vibonese (0-1 con centro dal dischetto di Antenucci). All’epoca tenui bagliori di luce in un contesto nerissimo, oggi concrete fiammelle di speranza in vista di un futuro da protagonista: son trascorsi solamente poco più di cinque mesi, ma nel capoluogo pugliese – nel frattempo – sembra essere cambiato tutto.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Certamente sono talmente tanti che andiamo a puntate😂 a questo punto abbiamo commesso una gaffe..Igor il grande allora?.."

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altro da Approfondimenti