Resta in contatto

Amarcord

Mi ritorni in mente – 03/06/2014: il Bari abbatte il Crotone e sogna la serie A (VIDEO)

Sette anni fa i biancorossi espugnarono lo Scida conquistando un posto nella semifinale playoff

Tre giugno 2014: Il Bari guidato da Alberti e Zavettieri, protagonista di una clamorosa rimonta nella regular season, scende in campo a Crotone per il turno preliminare dei playoff. Per i biancorossi c’è solo un risultato a disposizione per portare a casa la qualificazione: la vittoria.

La gara si incanala subito sul binario migliore per il Bari: dopo la grande parata di Gomis su Cani, arriva il vantaggio firmato da Galano, bravo a ribadire in ree un traversone di Joao Silva. Nella ripresa la gara è equilibrata: Gomis si supera ancora su Cani, Ceppitelli salva sulla linea il colpo di testa di Cataldi.

Nel finale, il Bari chiude definitivamente i conti: al 91′ Joao Silva raccoglie un traversone di Zanon e raddoppia, quattro minuti più tardi arriva il tris di Sciaudone con una staffilata dal limite dell’area. Scatta l’ennesima grande festa tra i calciatori e il pubblico. La semifinale è stata raggiunta, sarà il Latina il prossimo avversario dei galletti.

Questo l’undici iniziale del Bari: Guarna, Sabelli, Ceppitelli, Polenta, Calderoni, Defendi, Fossati, Sciaudone, Galano, Cani, Joao Silva. A subentrare furono Delvecchio e Zanon.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Signori se potevo mettere una foto io come capoletto non ce la Madonna ma la CURVA NORD u.c.n.x sempre"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Amarcord