Resta in contatto

News

Bari, Sarzi Puttini: “Playoff? Li prepariamo come finali, non c’è un avversario che preferisco”

L’esterno biancorosso, intervistato da TeleBari, fa il punto sulle sue condizioni fisiche e punta il mirino sull’obiettivo playoff

Daniele Sarzi Puttini si prepara a rientrare in campo dopo diverse settimane di assenza forzata. L’esterno del Bari, smaltito l’infortunio che lo ha costretto a rimanere fuori di recente, si racconta ai microfoni di TeleBari. Punto di partenza le sue condizioni fisiche: Sto bene, fortunatamente adesso sto lavorando con il gruppo. Il problema che ho va gestito, la caviglia fa ancora un po’ male. La cosa importante è che però non mi impedisce di lavorare con la squadra. Il campo mi sta mancando moltissimo: vedere gli altri che si allenano e giocano, mentre io non ne ho la possibilità mi fa star male”.

La testa è già rivolta ai playoff, che per i biancorossi avranno inizio il prossimo mercoledì 12 maggio: “Sappiamo che ai playoff ci sono partite tutte decisive, le stiamo preparando come fossero finali –prosegue l’ex Ascoli– Dobbiamo cercare di dare il massimo match dopo match e poi vincere. Serve lavorare molto a livello mentale, preparando la partita sia in campo che fuori. L’avversario? Non ce n’è uno che preferisco, uno vale l’altro. Ai playoff tutti sono forti”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ora siamo più tranquilli… Tanto le altre squadre le preparano come semifinali 😊

Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Signori se potevo mettere una foto io come capoletto non ce la Madonna ma la CURVA NORD u.c.n.x sempre"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News