Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Bari, il ritorno in campo: Sarzi Puttini con il gruppo, lavoro specifico per Andreoni e Citro

Il gruppo biancorosso è tornato in campo per iniziare a preparare il secondo turno playoff del prossimo mercoledì: lavoro modulato su tre blocchi

Dopo i due giorni di riposo concessi per ricaricare le energie fisiche e mentali, il Bari, agli ordini di mister Auteri, è tornato in campo questo pomeriggio per dare inizio alla preparazione in vista della seconda parte della stagione che prevede, per i biancorossi, l’ingresso ai playoff del girone a partire dal 2° turno: il 12 di maggio infatti la truppa barese affronterà, in gara unica al San Nicola, la peggiore qualificata del 1° turno del girone.

Prima di scendere in campo, il gruppo squadra si è sottoposto ad un nuovo ciclo di tamponi e test sierologici. Dopo un prologo in palestra per una prima attivazione muscolare, il lavoro in campo è stato modulato su tre blocchi, due di parte atletica su distanze medio lunghe alternate ad una serie di partitelle a tema su 3/4 di campo. Sarzi Puttini ha ripreso a lavorare regolarmente in gruppo, mentre Andreoni e Citro hanno proseguito nel lavoro specifico di recupero dai rispettivi infortuni.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Servono un centrale, un play e un attaccante da gol. Questo in caso di infortuni è per dare respiro a Di Cesare, Maiello e Cheddira."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News