Resta in contatto

News

CdS – Antenucci, l’ultimo ad arrendersi: Bisceglie vittima preferita

“L’ultimo ad arrendersi, è sempre il primo a dare la carica e a spronare i compagni”

“L’ ultimo ad arrendersi. Sempre il primo a dare la carica e a spronare i compagni”. Il Corriere dello Sport questa mattina torna su Mirco Antenucci (articolo di Antonio Guido). “Provvidenziale il suo quattordicesimo gol stagionale che ha permesso di superare il Bisceglie in rimonta nel convulso assalto finale”, si legge sul quotidiano romano.

E che feeling con il Bisceglie. È la sua vittima preferita: “Il Bisceglie la sua vittima preferita con quattro gol in tre partite. Una doppietta in venti minuti nella scorsa stagione con capitan Di Cesare a completare il tris nella ripresa, due pesantissime reti da sei punti quest’anno battendo di misura la squadra neroazzurra stellata, all’andata e al ritorno. Antenucci non segnava su azione da 92 giorni”.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News