Resta in contatto

Il Personaggio

Bari, Maita: “Continuità ad Avellino per arrivare pronti ai playoff”

Il centrocampista a RabioBari: “Se stiamo bene possiamo creare problemi a chiunque”

Un Bari pronto per i playoff, e per essere pronto deve fare risultato ad Avellino. Mattia Maita presenta la sfida a RadioBari: “Penso che la cosa importante sia dare continuità ai risultati, continuare così come stiamo facendo, prendere sempre più fiducia e arrivare con entusiasmo ai playoff. E poi giocarcela, perché se arriviamo così saremo fastidiosi per tutti”. Attenzione, però, all’avversario: “Sono una grande squadra, se sono lassù è perché se lo sono meritato. Cercheremo di farci trovare pronti, daremo tutto per portare a casa la vittoria”.

Il momento del Bari è positivo, secondo Maita: “Stiamo facendo bene, abbiamo avuto qualche problemino e qualche assenza nelle ultime giornate, la squadra ne ha risentito, ma adesso stiamo recuperando e stiamo facendo quello che avremmo dovuto fare dall’inizio. Vogliamo migliorare soprattutto nei nostri difetti, limarli al massimo, per arrivare carichi ai playoff. Dobbiamo recuperare tutti i ragazzi che stanno per rientrare e metterci tutta la nostra voglia di far bene per dare un senso a questa stagione”.

Una partita nervosa ad Avellino? “Non possiamo sbagliare niente, siamo giocatori esperti e lo sappiamo. Non possiamo cascare in certi errori, adesso si pensa soltanto al campo”. A cosa dovrà stare attento il Bari? “Sono organizzatissimi, sono pericolosi in attacco, bisognerà stare attenti ed essere pronti”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ora palla ai fatti💯⚪🔴

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non ci sono più parole x spronarvi e fare bottino pieno x ritornare d”Avellino vittoriosi. Anche con un gol l’importante e vincere,perché da mo vale.

Advertisement

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Il Personaggio