Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Le pagelle di La Bari Calcio

Bari-Paganese: Bianco e Mercurio i migliori, Marras non convince

La gara al San Nicola tra Bari e Paganese è appena terminata: queste le pagelle biancorosse di labaricalcio.it

 FRATTALI 6

Pomeriggio da spettatore: nel primo tempo Raffini e nella ripresa Mendicino lo graziano da pochi passi.

SEMENZATO 5,5

Ha sulla coscienza l’unica occasione del primo tempo della Paganese: non chiude la diagonale su Raffini che, per sua fortuna, manda fuori. Chiude in affanno nel secondo tempo.

MINELLI 6

Un brivido in avvio con un retropassaggio pigro, poi nessuna sbavatura e nessun rischio. E quando il pallone gravita dalle sue parti, non va troppo per il sottile.

DI CESARE 6,5

Nel cuore della difesa è preciso, si fa “sentire” anche in area avversaria: da una sua azione nasce la mischia che porta al gol di Bianco.

PERROTTA 6

Poco lavoro nel primo tempo, poi con Mattia è più sollecitato. Provvidenziale a inizio ripresa quando gli sbarra la strada in piena area di rigore.

DE RISIO 6,5

Gara ordinata e precisa, nel secondo tempo confeziona l’assist che porta D’Ursi a siglare il 2-0. Riceve un’ammonizione evitabile nell’ultimo minuto di recupero.

BIANCO 7

La bella rete corona un primo tempo ottimo: orchestra l’azione e incide sulla gara. Tocca e recupera un’infinità di palloni, spacca la porta con un sinistro imprendibile.

MARRAS 5,5

Parte a sinistra e non riesce a combinare molto, passa a destra e la musica non cambia. Inoltre, perde un pallone sanguinoso che rischia di ridare vita alla Paganese e rimedia un’inutile (ed ennesima) ammonizione per proteste

 MERCURIO 7

Esordio dal primo minuto e, probabilmente, gli tremano un po’ le gambe dopo cinque minuti quando ha la chance del vantaggio e si fa ipnotizzare da Baiocco. Dopo si scioglie e sale in cattedra, cercando spesso e volentieri l’uno contro uno. Utilissimo anche in fase di non possesso: “scherma” Bramati ed è protagonista di alcuni recuperi nella propria metà campo.

ROLANDO 6

Imbastisce l’azione che libera poi Mercurio in area, si procura la punizione che porta alla rete di Bianco. Fa ammattire Sirignano ma poi si perde e anche lui rimedia un cartellino giallo evitabile, per simulazione.

ANTENUCCI 6,5

Una bella intuizione per Mercurio in avvio e poco più, sebbene sia lui il centravanti. Nella ripresa ci prova con maggiore convinzione, sfiora la rete e inizia l’azione che porta al raddoppio.

D’URSI 6,5

Ci mette quindici minuti a lasciare il segno, con il bel sinistro che chiude la partita. Ci riprova poco dopo con il destro a gro ma Baiocco gli nega la gioia della doppietta.

CIANCI 6

Entra in campo quando il Bari, sazio del raddoppio, tira i remi in barca e bada solo a difendere. Nel finale si becca il giallo che gli impedirà di giocare contro la Vibonese.

LOLLO 6

Mezz’ora al fianco di Bianco e De Risio per rinforzare la linea mediana e difendere il risultato acquisito. Missione compiuta.

CARRERA  6,5

Il Bari vince, e visti gli ultimi tempi, è già una buona notizia. Azzecca la mossa a sorpresa (Mercurio) e si prende momentaneamente il terzo posto. Questo successo, però, dovrebbe essere solo il punto di partenza per una definitiva rinascita.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Fantini e Caffaro primi anni 80"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da Le pagelle di La Bari Calcio