Resta in contatto

News

Bari, lavoro dedicato per due. Via alla fase di riabilitazione per Ciofani

I biancorossi si sono ritrovati sul campo nel pomeriggio: a parte Andreoni e Sabbione, aggregati cinque giovani dalla Berretti

Ripresa dei lavori in casa Bari in vista del prossimo turno di campionato, che vedrà i biancorossi di scena sul terreno del ‘Libero Liberati’ di Terni, ospiti della Ternana guidata da mister Lucarelli.

Una seduta di allenamento, quella odierna, svolta sotto una leggera ma costante pioggia e sviluppata su moduli di lavoro personalizzati in base ai minuti giocati contro il Potenza: chi ha giocato un tempo o più, si è dedicato a crioterapia, lavoro atletico di scarico e fisioterapia, il resto del gruppo (con loro anche Marras e Perrotta) ha svolto lavoro tra palestra e campo: mobilità articolare, rapidità ed esercitazioni tecnico-tattiche e chiusura dedicata a partitelle a tema su campo ridotto.

Tabella dedicata per Andreoni e Sabbione, mentre Ciofani ha dato inizio alla fase riabilitativa in palestra. Aggregati alla prima squadra i giovani Dargenio, De Marco, Mercurio, Pinto e Rutigliano. Intanto il gruppo squadra si è sottoposto ad un nuovo ciclo di tamponi. Per domani è in programma una singola seduta di allenamento.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Signori se potevo mettere una foto io come capoletto non ce la Madonna ma la CURVA NORD u.c.n.x sempre"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News