Resta in contatto

L'avversario

Bari, parla Marchionni: “Sono arrabbiato, abbiamo giocato con timore”

Il tecnico rossonero ha commentato così la sconfitta nel derby

Non nasconde delusione e amarezza Marco Marchionni nel post-gara di Bari-Foggia. La rete di Cianci ha condannato la sua squadra al quarto ko di fila nonostante la superiorità numerica per oltre sessanta minuti, provocata dal rosso a Maita.

“Sono arrabbiato perché non riusciamo a gestire la palla come dovremmo – ha dichiarato l’allenatore. – Abbiamo giocato con troppo timore nella fase di palleggio e non siamo arrivati al tiro. Non volevamo fare una gara di attesa, dopo l’espulsione non abbiamo approfittato della situazione e siamo rimasti troppo bassi. Così non possiamo andare avanti, bisogna voltare pagina”

 

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "hai ragione ma è una classifica impossibile da fare ,troppi giocatori forti lasciati fuori . Se ci limitiamo agli ultimi 30 anni potrei essere..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "io ero in curva quando Maiellaro ci deliziava, la sua sfortuna è stata che in Nazionale ci stava prima Giannini e poi Baggio e Vicini due fantasisti..."

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altro da L'avversario