Resta in contatto

News

Teramo-Bari, le formazioni ufficiali: Auteri sceglie Semenzato a destra, conferma per Candellone

Gli schieramenti ufficiali del match del Bonolis tra abruzzesi e pugliesi, valevole per la 21ª giornata di Serie C

Sono state diramate le formazioni ufficiali di Teramo-Bari. Nell’undici di Auteri, Ciofani in difesa al posto di Celiento. A centrocampo Lollo prende il posto di Bianco e torna De Risio. A destra c’è Semenzato, sul lato opposto confermato Rolando. In attacco con Marras e Antenucci, il tecnico punta ancora su Candellone. Out all’ultimo momento Cianci a seguito di una contusione rimediata nella rifinitura.

Per quanto riguarda le scelte dei padroni di casa, Paci conferma lo schieramento trapelato dalle anticipazioni della vigilia.

Teramo-Bari, le formazioni ufficiali

TERAMO (3-5-2): Lewandowski; Vitturini, Soprano, Piacentini, Tentardini; Mungo, Arrigoni, Santoro; Bombagi, Pinzauti, Costa Ferreira. A disp.: Valentini, D’Egidio, Trasciani, Cappa, Romanucci, Di Francesco, Ilari, Lombardi, Gerbi. All. Paci

BARI (3-4-3): Frattali, Ciofani, Sabbione, Di Cesare (c), Semenzato, De Risio, Lollo, Rolando; Marras, Antenucci, Candellone. A disp.: Marfella, Fiory, Perrotta, Maita, Bianco, Sarzi, Citro, Celiento, Minelli. All. Auteri

Arbitro: Gualtieri di Asti
Assistenti: Perrelli – Dicosta
IV: Cudini

 

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Certamente sono talmente tanti che andiamo a puntate😂 a questo punto abbiamo commesso una gaffe..Igor il grande allora?.."

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altro da News