Resta in contatto

Calciomercato

Bari, l’interesse per Giovannini del Carpi è concreto ma c’è più di un ostacolo

Confermati gli approcci per il talento emiliano: il suo approdo tra i Galletti, tuttavia, è difficile

In queste ore i nomi di Pietro Cianci e Nicola Bellomo, sono tra i più chiacchierati in orbita Bari. L’attaccante in forza al Potenza dovrebbe essere il sostituto di Adriano Montalto, destinato alla Reggina, mentre Bellomo, pur con caratteristiche diverse da Simeri, sarebbe impiegato come terzo d’attacco a sinistra. Oltre ai due cugini baresi, un altro profilo che è stato a più riprese accostato al club biancorosso in questo calciomercato invernale, è quello di Romeo Giovannini.

L’IDENTIKIT – Classe 2001, Giovannini è un giovanissimo attaccante di proprietà del Carpi (compirà 20 anni a settembre). Seconda punta naturale, all’occorrenza può essere impiegato anche da centravanti ed è ritenuto da molti addetti ai lavori il migliore della sua annata in Serie C. Nella stagione in corso è già andato a segno 3 volte in 17 presenze mettendo a referto anche 3 assist, e ha messo la sua firma anche nell’unica presenza stagionale in Coppa Italia.

PIÙ DI UNA SQUADRA INTERESSATA – Inevitabilmente, le prestazioni di questo ragazzo hanno attratto l’attenzione di diversi club, su tutti la Spal e la Juventus, che sono andati ad osservarlo da vicino già diverse volte. Il talento di Giovannini, tuttavia, non è sfuggito neanche a Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli che vanta importanti trascorsi a Carpi (durante il suo operato la società biancorossa ha centrato quattro promozioni in cinque stagioni, dalla Serie D alla A) e che ha mantenuto una ‘corsia preferenziale’ con il club emiliano.

PALLINO DI GIUNTOLI – Stando a quanto raccolto dalla nostra Redazione, Giuntoli sarebbe rimasto particolarmente impressionato dal giovane del Carpi al punto da ritenerlo un profilo che potrebbe esplodere tra qualche tempo. Cercando di bruciare la concorrenza, il d.s. dei partenopei avrebbe già effettuato una proposta al club modenese prima di Natale, senza però ricevere risposte affermative dalla società del presidente Mantovani.

GLI OSTACOLI ALLA TRATTATIVA – Il Carpi, infatti, dà una valutazione abbastanza alta del ragazzo e soprattutto dopo la partenza di Tommaso Biasci, finito al Padova, non vorrebbe privarsene. Inoltre, anche se arrivasse l’offerta giusta, il trascorrere dei giorni rende sempre più difficile l’operazione poiché la squadra che ha recentemente esonerato Sandro Pochesci affidando la panchina a Luciano Foschi dovrebbe reperire in breve tempo una valida alternativa. Giovannini è consapevole di avere addosso gli occhi di squadre importanti, e stando a quanto ci risulta sarebbe lusingato dell’interesse del Napoli e della possibilità di vestire la maglia del Bari ma qualora approdasse alla corte di Auteri, difficilmente potrebbe essergli garantita la stessa centralità che ha nel progetto del Carpi.

LA QUESTIONE DELLA LISTA – Inoltre, contrariamente a quanto si era detto relativamente al suo possibile inserimento in lista come 25º trattandosi di un 2001 c’è da fare una precisazione importante: se Giovannini fosse tesserato dal Bari occuperebbe a tutti gli effetti un posto in lista poiché ha già firmato un contratto da professionista con il Carpi, mentre affinché un 2001 sia tesserabile senza occupare un posto in lista deve avere un contratto di addestramento tecnico. Un particolare non da poco, visto che, se entrassero Cianci e Bellomo, bisognerebbe attendere l’uscita dalla lista di Hamlili che finora ha rifiutato tutte le destinazioni, come già avvenuto in estate. Il quadro generale impone di andarci piano, ma non è da escludere che nei prossimi giorni possa esserci un nuovo incontro tra le parti.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ma c kazz ie’ sta kampgn acquist?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Lo vuole Spal e Juve…me a va vnï a Bari….
Troppo giovane…per noi. Noi prendiamo solo da 33 in su

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

E quanti anni ha???dalla foto Max 17 anni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Abbiamo sempre degli ostacoli ogni trattativa è un ostacolo i veri ostacoli li facciamo noi che dobbiamo andare a lavoro e chi non ce l’ha deve trovarlo quelli sono ostacoli non l’ chiacchr

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Avvisate romaiore che ci sono altre squadre in Italia oltre Carpi e catanzaro…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

….in pratica , spero di sbagliarmi , andrà via Un giocatore esperto come Montalto ed arriva tale sconosciuto Giovannini …No comment !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Certo che cuss romairone solo u Carpi canosc

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Il BARPI SI STA DANDO DA FARE

Advertisement

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Calciomercato