Resta in contatto

News

Bari, Sabbione: “Pausa utile per ricaricarci. Dopo la finale persa ho ancora più voglia di vincere”

Chicchierata a tutto tondo con il centrale difensivo del Bari in vista della ripresa del campionato

In mattinata il difensore biancorosso Alessio Sabbione è intervenuto ai microfoni di RadioBari parlando dell’imminente ripresa del campionato: “La pausa è stata breve ma ha fatto molto bene a tutti noi. Sono stato con la mia famiglia, ho recuperato energie. Poi siamo rientrati e la ripresa è stata molto intensa. In questi giorni in cui non si giocava abbiamo lavorato duramente. Il mister? Lo abbiamo ritrovato carico ma lui ha sempre la carica giusta”.

Quanto pesa l’assenza del pubblico: “Ci sta mancando tantissimo il sostegno dei tifosi allo stadio, dobbiamo comunque metterci del nostro per loro che ci guardano dalla tv, dare il massimo ogni partita sia che ci siano. Quando c’è il pubblico in casa ti esalti di più, dà la carica”.

Grana covid: “Siamo iper-controllati, facciamo tamponi ogni 2-3 giorni, bisogna tenere duro, spero ancora non per molto. Speriamo di avere soddisfazioni col Bari. Io sto bene, abbiamo lavorato tanto in questi giorni”.

Prossimo avversario, la Turris: “Sappiamo che dobbiamo vincere a tutti i costi e che non possiamo sbagliare. Il mister ci sta dando indicazioni dal punto di vista tattico e dal punto di vista della cattiveria”.

Sul rapporto con Auteri: “Mi trovo bene a livello umano e in campo ma anche con il gruppo stiamo crescendo tutti, dall’inizio dell’anno che sono arrivati tanti nuovi giocatori. Ora speriamo che nel girone di ritorno ci compatteremo ancora di più e dobbiamo dimostrare di essere un vero gruppo nel girone di ritorno”.

Cosa manca al Bari per raggiungere la Ternana: “L’impresa è possibile, sono 6 punti, dobbiamo fare la nostra squadra. Essere tranquilli, cercare di vincere ogni partita e sperare in un passo falso della Ternana. Bisogna essere sempre sul pezzo e farsi trovare pronti”.

Mercato: “Spero arrivino acquisti che ci diano una mano, abbiamo bisogno di qualche innesto. Sul mercato non so dire nulla, spero prendano compagni che si mettano a lavorare duramente con noi, aumentando il valore tecnico della rosa. Per vincere bisogna mettersi a disposizione”.

Ambizioni personali per la stagione: “Ho ancora più voglia di vincere questo campionato dopo il grande dispiacere della scorsa stagione nella finale playoff di Serie C. Sono ancora più affamato a livello personale. Ai tifosi dico di sostenerci, stare con noi e auguro di trovarci più avanti a festeggiare”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Signori se potevo mettere una foto io come capoletto non ce la Madonna ma la CURVA NORD u.c.n.x sempre"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News