Resta in contatto

News

Verso Paganese-Bari: Top & Flop

Ecco chi sale e chi scende nel borsino biancorosso in vista della 14esima giornata di andata di Serie c, nel girone C.

I Top

Mirco Antenucci: Avrà pure fatto discutere per un’esultanza polemica o per le dichiarazioni post partita, ma la strepitosa rete segnata al Catanzaro ne conferma la straordinaria importanza. Sei reti, altrettante vittorie del Bari. Più eloquente di così…

Mattia Maita: Sembrava appannato, ma aver riposato a Caserta gli giova. Contro il Catanzaro è tra i migliori in assoluto: trascina il centrocampo e colpisce una traversa. Per ribadire di essere un titolare imprescindibile.

Carlo De Risio: Con lui al fianco di Maita, forse il Bari ha trovato la coppia più funzionale a centrocampo. Ha superato i problemi fisici e ora comincia a mostrare le sue doti di contrasto, senso tattico ed equilibrio.

I Flop

Eugenio D’Ursi: Altra chance da titolare sprecata in un match di una gran povertà di contenuti. Pochissimi spunti, praticamente zero conclusioni. Auteri lo stima, ma quante altre opportunità potrà concedergli se non si smuove dall’apatia?

Lorenzo Lollo: La reazione di Maita, la rinascita di De Risio, le garanzie fornite da Bianco. Così, Lollo si ritrova in fondo alle gerarchie dei centrocampisti. Se lo sarebbe mai aspettato?

Marco Perrotta: Come Lollo, la sua stagione è in rincorsa. Era tornato a disposizione dopo aver scontato il turno di squalifica. Ma nessuno se n’è accorto: urgono segnali, altrimenti partirà.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "Danc' nu tuzz Giuan danc' nu tuzz!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News