Resta in contatto

News

Bari, Valentini sul caso Ternana: “La Procura non interverrà ma non si diano alibi ai giocatori”

L’ex direttore generale della FIGC ha commentato la querelle scoppiata tra Auteri e Ghirelli relativamente al calendario della Ternana

Nei giorni scorsi ha tenuto banco la polemica sollevata in conferenza stampa da Gaetano Auteri, relativamente al calendario della Ternana. Il tecnico del Bari aveva criticato la Lega Pro per la concessione di gare in anticipo per i rossoverdi dovute ad esigenze televisive, sostenendo che giocare prima avvantaggi la capolista. Alle parole del mister biancorosso era seguita la segnalazione delle stesse alla Procura federale da parte di Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro.

Intervistato sulle pagine dell’edizione odierna del Corriere dello Sport Puglia, l’ex capo ufficio stampa e poi direttore generale della FIGC Antonello Valentini, ha commentato la querelle tra il Bari e la Lega, stigmatizzando: “Non c’è dubbio che ci sia questa situazione legata ad una stagione abbastanza anomala. Ma bisogna sgombrare il campo da questi sospetti, da questi retropensieri per non dare adito a nessuno, soprattutto non dare alibi ai giocatori”.

“Ho letto una polemica abbastanza sgradevole con il presidente della Lega Pro Ghirelli che, non va dimenticato, Bari è stato il suo trampolino di lancio di una carriera dirigenziale di grande livello – ha aggiunto Valentini -. Però bisogna anche rendersi conto che Bari è una piazza di primo livello. I de Laurentiis hanno arricchito una squadra che può puntare certamente alla serie B. Non vorrei che in questa polemica ci fossero anche gli attriti venuti fuori nelle settimane scorse tra il presidente Luigi De Laurentiis e il presidente della Lega Pro”. E sulla possibilità di un intervento da parte della procura federale, aggiunge: “Mi è sembrata un’iniziativa un po’ frettolosa e francamente inopportuna”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "Danc' nu tuzz Giuan danc' nu tuzz!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News