Resta in contatto

Femminile

Pink Bari-Juventus 0-4: poker piemontese, biancorosse al quinto k.o. di fila

Non si arresta la serie di sconfitte consecutive, le ragazze di Cristina Mitola battute anche dalle campionesse d’Italia

Ancora una brutta domenica per la Pink Bari nel campionato di Serie A Femminile. Le biancorosse allenate da Cristina Mitola sono state sconfitte in casa 0-4 dalla Juventus. Le bianconere guidate da Rita Guarino, campioni d’Italia in carica, hanno chiuso la pratica in appena 35 minuti del primo tempo: Caruso ha aperto le marcature al 15′, al 25′ è arrivato il raddoppio di Girelli e al 35′ il 3-0 di Cernoia. Nella ripresa, a pochi minuti dal 90′ è arrivato il quarto sigillo siglato dalla ceca Staskova, subentrata nel secondo tempo al posto di Girelli.

Con questo risultato la formazione pugliese ha collezionato la quinta sconfitta consecutiva dopo i tonfi in serie contro Roma, Milan, Empoli e Verona. La classifica dopo sei giornate vede la Juve al primo posto a punteggio pieno con 18 punti, mentre le baresi occupano il decimo posto con soli 3 punti (gli stessi del San Marino ma con una migliore differenza reti), frutto della vittoria al debutto contro il Napoli, fanalino di coda del campionato.

Pink Bari-Juventus, il tabellino

BARI (4-4-2): Myllyoja; Marrone, Novellino, Soro, Mascia; Ceci, Piro, Ketis, Helmvall; Silvioni, Sule. All. Mitola

JUVENTUS (4-3-3): Giuliani; Hyyrynen, Salvai, Sembrant, Boattin; Caruso, Galli, Zamanian; Cernoia, Girelli, Bonansea. All. Guarino

Gol: 15′ Caruso (J), 25′ Girelli(J), 35′ Cernoia (J), 84′ Staskova (J)
Ammonite: Sule, Silvioni, Lea (B)

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "tutti giocatori di don Vincenzo!"

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "Ricordo, da ragazzo, un Bari-Milan 0-0 del 1998 in cui Ganz a qualcosa come 30 cm. dalla porta tira di testa a colpo sicuro e Mancini fa una parata..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Originalissima la sua intervista dell'89, se non ricordo male alla Domenica sportiva : " faccia due nomi di grandi attaccanti della serie A con cui..."

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Fisicaccio"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "Danc' nu tuzz Giuan danc' nu tuzz!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Femminile