Resta in contatto

News

Bari, Romairone a un passo, Scala va verso Napoli. E in panchina è corsa a due

Ormai sembra cosa certa l’addio del club manager biancorosso e l’arrivo di un profilo più navigato come l’ex Ds di Spezia, Carpi e Chievo

Dovrebbe arrivare in questo fine settimana la notizia che tutti i tifosi del Bari aspettano, quella del nuovo direttore sportivo biancorosso per la stagione 2020/2021. Dopo la finale dei playoff contro la Reggiana la società biancorossa si è trincerata dietro un lungo silenzio con il pubblico ma era ormai diventato chiaro che non fossero più certe le posizioni per il club manager Matteo Scala e l’allenatore Vincenzo Vivarini.

Secondo quanto riporta Passione Bari su Radio Selene, allora, i contatti ormai venuti alla luce da qualche giorno con Giancarlo Romairone sembrano ad un passo dall’essere definiti, portando Matteo Scala nel team organizzativo del Napoli. Secondo Passione Bari l’ex di Spezia, Carpi, Chievo e Pro Vercelli sta risolvendo in queste ore il contratto con il club di Verona e potrebbe essere ufficializzato nel ruolo di ds già nella giornata di lunedì.

Le decisioni passeranno poi a toccare l’allenatore. Il nuovo Ds individuerà il tecnico a cui affidare la panchina e non è detto che ci sarà la riconferma di Vivarini. Prendono allora quota i profili di Gaetano Auteri, nell’ultima stagione a Catanzaro, e di Attilio Tesser, allenatore del Pordenone che al primo anno di B è arrivato quarto fermandosi nella semifinale playoff.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Meglio in panca. Ma non come allenatore che è scarsissimo"

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "Ricordo, da ragazzo, un Bari-Milan 0-0 del 1998 in cui Ganz a qualcosa come 30 cm. dalla porta tira di testa a colpo sicuro e Mancini fa una parata..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Originalissima la sua intervista dell'89, se non ricordo male alla Domenica sportiva : " faccia due nomi di grandi attaccanti della serie A con cui..."

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Fisicaccio"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "Danc' nu tuzz Giuan danc' nu tuzz!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News