Resta in contatto

News

Serie C, Gravina ai calciatori: “Impensabile uno sciopero con il Paese che cerca di ripartire”

Stupore nelle parole del presidente della Figc per la protesta che l’Assocalciatori sta mettendo in campo sulla mancata tutela degli stipendi dei calciatori

“Stupore e imbarazzo” da parte dei calciatori dopo che la Figc ha autorizzato i club ad iscriversi anche senza aver versato gli stipendi di marzo e aprile (ma con la garanzia di pagare quelli quelli di maggio). Per il presidente della Figc Gabriele Gravina è impensabile una protesta del genere o uno “sciopero dei calciatori oggi che il Paese cerca di ripartire”. Lo dice in una lunga intervista a La Repubblica sottolineando il suo di stupore in un momento delicato come questo per il Paese.

C’ ancora da aspettare l’incontro del 28 maggio con il Ministro Spadafora, intanto, per capire come fissare e date della ripartenza del calcio. Ma la rivolta dei calciatori attraverso l’Aic sta creando non poco sconcerto e per  Gravina si tratta di una situazione paradossale soprattutto perché “i lavoratori di altri settori sono nelle stesse condizioni, perché i calciatori dovrebbero avere aiuti ulteriori?”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

Per i stipendi che prendono,parlo di giocatori di serie A e B, di giocatori di serie C il discorso è diverso per alcuni

Enzo
Enzo
11 giorni fa

Molti giovani laureati vanno all’estero in cerca di lavoro. I disoccupati non si contano piu,le famiglie in grosse difficoltà economiche aumentano,i tanti poveri muoiono di fame,e questi calciatori si permettono di proclamare uno sciopero in una situazione di emergenza.
È gravissimo,impopolare,assurdo e inconcepibile .

Advertisement

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "Ricordo, da ragazzo, un Bari-Milan 0-0 del 1998 in cui Ganz a qualcosa come 30 cm. dalla porta tira di testa a colpo sicuro e Mancini fa una parata..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Originalissima la sua intervista dell'89, se non ricordo male alla Domenica sportiva : " faccia due nomi di grandi attaccanti della serie A con cui..."

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Fisicaccio"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "Danc' nu tuzz Giuan danc' nu tuzz!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News