Resta in contatto

News

Reggio Audace, Quintavalli: “Abbiamo chiesto che promuovano noi e il Bari”

Il presidente del club emiliano esprime il suo punto di vista sulle proposte della Lega Pro in attesa del Consiglio federale

In attesa delle decisioni del Consiglio federale, gli esponenti delle squadre di Serie C interessati dal verdetto della quarta promozione in B, continuano a far sentire la propria voce. Mentre Bonacini, il presidente del Carpi che verrebbe premiato con il criterio della media punti ponderata, seguita a dire che la proposta dell’Assemblea di Lega Pro è la più giusta e che è legittimamente passata ai voti, i dirigenti di club come Bari e Reggio Audace esprimono il loro dissenso.

Intervenuto in diretta sul profilo Instagram di Gianlucadimarzio.com, Luca Quintavalli, presidente della Reggio Audace, ha spiegato il suo punto di vista, ribadendo la contrarietà alla media punti ponderata: “Noi abbiamo espresso la volontà di giocare. Vogliamo portare a casa un risultato. La Reggiana sarebbe una delle squadre più penalizzate da uno stop. Si decidesse così, noi ci dovremmo tutelare. Ci risulta un controsenso attribuire un merito sportivo per un coefficente applicato sulla media punti ponderata, che per altro noi abbiamo saputo solo il giorno dell’assemblea di Lega C. Ci sono altri tipi di coefficienti di ponderazione applicabili che premiano la Reggiana. Vogliamo giocare perché sappiamo di poter vincere. Noi non sapevamo che votazione sarebbe arrivata. Il merito sportivo può essere raggiunto in diversi modi”.

Quintavalli è pronto a dar battaglia se il verdetto del Consiglio federale non dovesse soddisfare la propria posizione. E non solo, il numero uno reggiano tende la mano al suo omologo barese Luigi De Laurentiis: “In Assemblea abbiamo chiesto di esprimere un parere. Abbiamo mandato una PEC con le nostre considerazioni che è stata messa agli atti. Se questo criterio sarà confermato siamo pronti a impugnarlo in ogni sede. Potrebbe essere un criterio per i play-off, non per una promozione. Noi abbiamo chiesto che promuovano noi e il Bari. Il criterio proposto per noi non è corretto”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Enzo
Enzo
13 giorni fa

Condivisibile tutto.
Vorrei ricordare, però, all’amico onesto Presidente della Reggiana, che se il campionato si fermasse alla 26 giornata,il Bari sarebbe la migliore seconda piazzata in classificata.
Viva l’onesta!

Advertisement

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "Ricordo, da ragazzo, un Bari-Milan 0-0 del 1998 in cui Ganz a qualcosa come 30 cm. dalla porta tira di testa a colpo sicuro e Mancini fa una parata..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Originalissima la sua intervista dell'89, se non ricordo male alla Domenica sportiva : " faccia due nomi di grandi attaccanti della serie A con cui..."

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Fisicaccio"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "Danc' nu tuzz Giuan danc' nu tuzz!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News