Resta in contatto

News

Coronavirus, il calcio vede la luce: sì al nuovo protocollo e la ripresa si avvicina

Il Comitato tecnico scientifico approva le linee guida per gli allenamenti collettivi: la serie A potrebbe ripartire dopo il 14 giugno

Giornata importante per il calcio italiano che rivede un filo di luce nella lunga emergenza sanitaria causata dalla pandemia per coronavirus. Il comitato tecnico scientifico ha, infatti, approvato il protocollo sanitario per riprendere gli allenamenti collettivi delle squadre, con alcuni correttivi che alleggeriscono le posizioni dei tesserati.

In particolare, i calciatori non saranno costretti all’autoisolamento preventivo, ma potranno (nelle opportune condizioni) dormire a casa. Resta, tuttavia, l’obbligo di quarantena qualora sia trovato un positivo che sarebbe isolato in una struttura idonea (verosimilmente il centro sportivo del club), così come sarebbero isolati tutti i contatti dell’eventuale positivo e quindi l’intera squadra che si troverebbe in quarantena. Disposizioni che, tuttavia, lasciano ora margine per programmare la ripresa. Nel consiglio federale di mercoledì 20 maggio, dovrebbe quindi essere fissata la data per la ripresa della serie A, verosimilmente dopo il 14 giugno.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "Ricordo, da ragazzo, un Bari-Milan 0-0 del 1998 in cui Ganz a qualcosa come 30 cm. dalla porta tira di testa a colpo sicuro e Mancini fa una parata..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Originalissima la sua intervista dell'89, se non ricordo male alla Domenica sportiva : " faccia due nomi di grandi attaccanti della serie A con cui..."

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Fisicaccio"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "Danc' nu tuzz Giuan danc' nu tuzz!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News